Torna Apimell

Dal 30 ottobre al 1 novembre al centro fiere di Piacenza ritorna la principale mostra mercato dell'apicoltura, con prodotti, attrezzature e convegni

apimell-2021-logo-by-apimell-jpg.jpg

Il logo e le date della manifestazione del 2021
Fonte foto: Apimell.it

Dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia, torna Apimell, la più importante mostra mercato dell'apicoltura, con prodotti e attrezzature e convegni.

L'appuntamento come sempre è a Piacenza Expo e quest'anno sarà una tre giorni autunnale, da sabato 30 ottobre a lunedì 1 novembre.

Parteciperanno oltre cento espositori provenienti da tutta Italia, ma anche dall'estero, tra aziende apistiche, produttori di materiali e attrezzature, distributori, stampa di settore e associazioni.

In programma anche un ricco programma di convegni e tavole rotonde organizzati da associazioni apistiche e da enti di ricerca.

Sabato mattina in programma ci sarà il convegno di Unaapi, sul tema "Progettare il futuro per resistere alle avversità", mentre nel pomeriggio quello organizzato dall'Apicoltore Italiano e Miele in Cooperativa dal titolo "Aiuto ad alveare: l'apicoltura che guarda al futuro".

Sempre nel pomeriggio di sabato si terrà la tavola rotonda organizzata da Apisfero sul tema della lotta alla varroa tramite il conteggio automatico.

Domenica mattina invece sono in programma il convegno della Fai e quello dall'Accademia di apiterapia della World biodiversity association, oltre ad una conferenza organizzata dal dipartimento di Scienze agrarie forestali e alimentari dell'Università di Torino sull'efficacia della termoterapia per il controllo della varrosi.

Nel pomeriggio invece ci sarà il convegno dell'Aiaar sulla tutela e le potenzialità delle api autoctone italiane e un incontro con presentazione di libri e tavola rotonda sull'apicoltura naturale e l'uso delle arnie top bar.

Il biglietto è di 10 euro, ma è possibile avere il biglietto ridotto a 8 euro acquistandolo online sul sito di Apimell o partecipando in gruppi prenotati. I bambini sotto i 12 anni invece possono entrare gratis.

Il bigliettoaccesso anche alle altre due mostre mercato presenti in contemporanea al centro fieristico: Forestitalia, il salone dell'agroforestale italiano e Buon vivere, dedicato all'enogastronomia regionale.

Le biglietterie apriranno alle 8:30 e sarà possibile entrare dalle ore 9:30. Per accedere è ovviamente obbligatorio il green pass, eccetto che per i bambini.

Per maggiori informazioni e per l'acquisto dei biglietti online, si rimanda al sito di Apimell.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 268.463 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner