Apicoltura, il questionario sulla mortalità degli alveari

L'Izs delle Venezie propone a tutti gli apicoltori il sondaggio della rete di ricerca internazionale Coloss per raccogliere dati sulla mortalità degli alveari. All'interno le istruzioni per la compilazione e il link per scaricare il modello da compilare

Matteo Giusti di Matteo Giusti

coloss-questionario-alveari-by-modificato-izsve-coloss-org-jpg.jpg

L'immagine di presentazione del questionario e i loghi delle istituzioni coinvolte
Fonte foto: modificato da izsvenezie.it e coloss.org

Anche quest'anno l'associazione internazionale di ricerca Coloss ha pubblicato il questionario per raccogliere informazioni sulle perdite di colonie di api.

Così negli Stati che partecipano all'indagine, tra cui l'Italia, gli apicoltori possono compilare annualmente il questionario, che è standardizzato e uguale per tutti i paesi, in modo da poter comparare a livello internazionale i dati raccolti e quindi comprendere meglio i fattori di rischio implicati nella perdita di colonie.

In Italia il questionario è gestito dal Centro di referenza nazionale per l'apicoltura dell'Izs delle Venezie che chiede la collaborazione degli apicoltori, delle loro associazioni, dei veterinari e delle istituzioni coinvolte nel settore dell'apicoltura per una distribuzione e una raccolta capillare delle informazioni.

Il questionario, che è anonimo, ha delle domande obbligatorie a cui è necessario rispondere (altrimenti non ha senso fare il questionario stesso) contrassegnate da un cerchio rosso e altre domande facoltative, contrassegnate da un cerchio grigio, a cui però si chiede di rispondere comunque per avere dei dati più particolareggiati e interessanti.

Le domande obbligatorie riguardano il luogo in cui si trova l'apiario o gli apiari, il numero di alveari vivi presenti prima dell'inverno, il numero di quelli morti, le probabili cause o le condizioni in cui stavano prima di essere trovati morti, in particolare informazioni sulla presenza della regina, sugli eventuali spostamenti, sulle visite fatte e sui trattamenti effettuati.

Le domande facoltative riguardano invece dettagli sulle condizioni in cui sono state ritrovate le colonie morte, su eventuali sintomatologie presenti prima della morte e su aspetti della pratica apistica e della gestione delle api e del materiale.

L'Izs delle Venezie ha preparato anche una breve guida con le istruzioni per la compilazione del questionario scaricabile qui.

Il questionario, una volta compilato, dovrà essere restituito entro e non oltre il 15 giugno 2019 inviandolo via e-mail all'indirizzo segreteria.sc3@izsvenezie.it, o via fax al numero 049 8084258 o per posta all'indirizzo Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie, Viale dell'Università 10, 35020 Legnaro (Pd).

Scarica il questionario

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.865 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner