K-Adriatica: un nuovo stabilimento per tracciare la strada verso il futuro

Inaugurato lo scorso febbraio l'impianto innovativo di Noicattaro (Ba). Servirà alla produzione delle 'soluzioni nutrizionali' di K-Adriatica, prodotti frutto delle tecnologie più avanzate e che fanno parte della famiglia dei biostimolanti

Contenuto promosso da Adriatica
adriatica-volantino-fonte-adriatica.png

K-Adriatica traccia la strada verso il futuro

K-Adriatica è stata il primo produttore italiano di fertilizzanti a:
  • abbandonare la produzione tradizionale a reazione chimica per passare alla produzione di fertilizzanti complessi compattati;
  • cambiare, per prima, gli imballi dei fertilizzanti dai 50 ai 25 kg, scegliendo gli originali sacconi mono-bretella, adatti anche allo stoccaggio esterno;
  • è stata la prima azienda privata italiana del settore ad investire energie e risorse in un impianto di produzione in Croazia, destinato a soddisfare le richieste dei mercati dell'Est.
Strategie e innovazioni che dimostrano come, da oltre quarant'anni, K-Adriatica raccoglie tutte le sollecitazioni provenienti dal mercato dei fertilizzanti per percorrere nuove strade ed elaborare nuove soluzioni. Sollecitazioni che hanno spinto l'azienda a sviluppare e realizzare un'ampia gamma di "soluzioni nutrizionali".  

A partire da febbraio, lo sviluppo e la realizzazione di queste formulazioni frutto di avanzate tecnologie produttive, verrà effettuato all'interno di un nuovo impianto di produzione, inaugurato a Noicattaro, in provincia di Bari.
Si tratta di un impianto innovativo ad impatto zero che garantirà la qualità della produzione attraverso un particolare processo produttivo che monitora in continuo i parametri fisico-chimici di lavorazione.
In questo modo sarà assicurata la qualità e l'affidabilità dei prodotti per rispondere alle crescenti esigenze dell'agricoltura moderna.

L'azienda sarà sempre più in grado di fornire fertilizzanti evoluti, in grado di garantire un'alta efficienza nutrizionale e allo stesso tempo di salvaguardare l'ambiente e la sicurezza degli operatori.
Le soluzioni nutrizionali di K-Adriatica aiutano la pianta a resistere agli stress abiotici, ad aumentare l'efficienza nell'assorbimento dei nutrienti e infine a migliorare la qualità delle colture. 

Le specialità nutrizionali rappresentano oggi per K-Adriatica la sua strada verso il futuro.
 
Maria Rosaria Stile
Maria Rosaria Stile, r&d manager