Claas, upgrade e novità nei sistemi elettronici

Elettronica perfezionata con la creazione di una App e di una nuova stazione di riferimento. In aggiunta, un terminale ora più funzionale e un nuovo sistema di guida

Valentina Andorlini di Valentina Andorlini

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

img2080.jpg

Stazione mobile Rtk Field Base
Fonte foto: Agronotizie

Claas afferma le sue competenze non solo nel settore delle macchine agricole come ci ha dimostrato agli eventi stampa di Salives in Francia e Barnstäedt in Germania, ma dimostra le sue capacità anche nel segmento dei sistemi elettronici attraverso il migliorato terminal S10, la nuova stazione mobile Rtk, la creazione dell'App Cemos Advisore e, infine, il nuovo sistema di guida Turn In.

S10 Terminal: ora con più funzioni
Oltre alle note funzioni Auto Turn, Section View, gestione degli ordini e delle linee di riferimento, il rinnovato terminale S10 di Claas, dotato di schermo touch screen da 10,4 pollici ad alta risoluzione, offre una serie di funzioni e comandi supplementari. Claas, infatti, amplia il proprio spettro operativo con le funzioni "Section Control" e il "Task Management". 

Con il terminale S10 è possibile, ad esempio, pilotare anche gli attrezzi portati compatibili Isobus ed è possibile attivare, in opzione, anche la ricezione dei satelliti Glonass.
 
Terminale S10 da 10,4 pollici

L’integrazione Task Management nel sistema di controllo del terminal S10 è di particolare interesse per terzisti e gestori di grandi lavori. Utilizzando il programma Task Management del computer, si possono creare ordini per operazioni di lavoro dettagliate; questi ordini vengono poi trasmessi ai trattori interessati.
Se necessario, l’operatore può modificare e ottimizzare in ogni momento i dati tramite il terminal S10. La documentazione a rilevamento incrociato si può utilizzare simultaneamente al software di gestione aziendale.

Claas inoltre offre le opzioni TC-Basic TC-Geo per la funzione Task Management. Con il Task Management TC-Geo, è possibile memorizzare i dati più importanti come, ad esempio, la quantità di fertilizzante o fitofarmaci utilizzata. Tali dati vengono trasmessi dal trattore al software e attraverso questo sistema si riducono sia i costi dei materiali operativi che il livello d’inquinamento ambientale.
 
 Task Management TC-Bas e TC-Geo

Grazie alla nuova funzione Section Control, le sovrapposizioni indesiderate possono essere prevenute tramite il disinserimento dell’Automatic Section Control, indipendente dal fatto che, ad esempio, uno spandiconcime o una seminatrice siano in uso. 

Dal 2017 le due funzioni recentemente integrate, saranno disponibili su tutti i trattori Claas dalla Serie Arion alla gamma Xerion, oltre che essere applicabili anche sui trattori degli altri competitor.

Elevata precisione con Rtk Field Base
Quando nella semina o nella raccolta ogni centimetro conta, Rtk Field Base è la tecnologia giusta. Recentemente sviluppata da Claas, questo segnale di correzione offre precisione, rapida disponibilità del segnale ed elevata efficienza.

Disponibile dall'1 ottobre 2016, la nuova stazione mobile di riferimento Rtk Field Base può essere utilizzata ovunque, in ogni momento. Inoltre le dimensioni compatte e il pratico sistema a tre piedi dell’apparecchio rendono semplice sia il trasporto che l'installazione. 
 
Presente in campo la stazione mobile Rtk Field Base

Questa stazione mobile dispone di una doppia frequenza Gps e di un ricevitore Glonass, garantendo elevata precisione ed efficienza. Con una deviazione di massimo 2-3 centimetri, la qualità del segnale di correzione è garantita a un ottimo livello.
In base alla topografia e alle condizioni di segnalazione, il sistema copre un'efficiente raggio di azione del segnale da 3 a 5 chilometri e quando le premesse legislative lo consentono, si può ampliare tale raggio.

Grazie al supporto delle norme internazionali come il formato di correzione dei segnali Rtcm 3.x, si possono gestire con l'Rtk Field Base flotte composte da macchine di casa Claas e flotte con sistemi di sterzatura misti, provenienti da altri costruttori. Il segnale può raggiungere illimitate macchine, senza pagamenti di licenze.

App Cemos Advisor, per una migliore raccolta
La nuova app Cemos Advisor ora supporta l'operatore durante i lavori effettuati con mietitrebbie della Serie Lexion, Tucano e Avero. L'applicazione Cemos Advisor funziona dando suggerimenti utili all'operatore: se egli rileva un problema durante il lavoro, inserendolo nella app Cemos Advisor tramite uno smarphone, riceverà un consiglio su come migliorare l'efficienza della mietitrebbia e la sua produzione.

L'operatore successivamente può regolare le impostazioni tramite i comandi e verificare se il provvedimento è stato efficace e ha dato risultati positivi. In caso contrario, l'App fornirà ulteriori suggerimenti. Inoltre una volta modificate le impostazioni, possono essere salvate.
 
App Cemos Advisor utilizzata tramite uno smartphone

I consigli forniti dalla app Cemos Advisor si basano su raccomandazioni contenute nel manuale d'istruzione della macchina e possono essere implementate durante l'uso della mietitrebbia con l'aiuto della app. Poiché questo avviene tramite uno smartphone, non vi è alcuna necessità di un terminale in cabina e l'app Cemos Advisor può essere utilizzata con tutte le mietitrebbie Claas.

E' molto facile stimare le perdite di grano utilizzando questa applicazione: inserendo diversi valori, l'operatore può effettuare previsioni accurate relative alla percentuale di perdite e minimizzarle.

L'App Cemos Advisor è gratuita ed è scaricabile da luglio 2016 dall'App Store per i sistemi operativi iOS e Android. Questa applicazione non solo consente di ottimizzare le prestazioni della mietitrebbia nelle condizioni di lavoro, ma l'operatore ne trae dei benefici perché migliora costantemente la sua conoscenza nelle specifiche impostazioni della macchina. 

Una traccia giusta con Turn In
In occasione dell'evento tenutosi in Germania, Claas oltre a presentare i nuovi prodotti per la stagione 2017, ha mostrato alla stampa di settore il nuovo sistema Turn In.

Durante il lavoro nei campi, in caso di assenza di punti di riferimento fissi, è difficile delineare il tracciato ottimale da seguire. Claas, con Turn In, offre quindi un’estensione dei sistemi di sterzatura che guida automaticamente l’operatore verso il miglior tracciato da seguire in caso di svolta di fine campo, alleggerendo così il carico di lavoro del guidatore.
 
Il sistema Turn In indica il percorso migliore da seguire

Nel dettaglio, Turn In anticipa il tracciato da seguire tenendo in considerazione i dati relativi alla velocità, al bloccaggio di sterzatura e all'allineamento della macchina con lo scopo di riconoscere il miglior tracciato da percorrere. Se il sistema suggerisce un percorso che l’operatore non desidera seguire, automaticamente viene consigliato un nuovo itinerario.

Questa funzione sarà disponibile dalla primavera 2017 come dotazione standard su entrambi i terminali di guida S7 e S10. Inoltre i sistemi di sterzatura esistenti possono adattarsi ai nuovi grazie a un codice di attivazione.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.932 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner