Fienagione Claas: aggiornamenti e novità per il 2017

Oltre a diversi upgrade nelle barre di taglio serie Vario, andranno ad ampliare l'offerta prodotto nel segmento raccolta una nuova falciatrice serie Disco e tre nuovi andanatori serie Liner

Valentina Andorlini di Valentina Andorlini

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

barra-di-taglio-serie-vario.jpg

Upgrade su barre di taglio Vario
Fonte foto: Claas Italia

In occasione della conferenza stampa avvenuta quest’estate nelle campagne della Borgogna, in Francia, Claas ha presentato aggiornamenti importanti nell’ambito delle barre di taglio Vario in aggiunta a tre nuovi modelli di andanatori Serie Liner e una nuova falciatrice della Serie Disco. Lanciati inoltre novità e upgrade per la raccolta 2017,

Barre di taglio Vario 1230 e 1080 oggi potenziate
Concepite per la raccolta di grano e semi di colza, Claas ha eseguito una revisione completa delle barre di taglio Vario 1230 1080 aumentandone la larghezza di apertura con l'obiettivo di incrementare la loro produttività e il comfort dell'operatore.

Presente in campo e abbinato alla mietitrebbia Lexion 780, il modello Vario 1230, dotato di una larghezza di lavoro pari a 12,30 metri, può essere utilizzato su tutte le mietitrebbie Claas. Lo stesso principio vale anche per la barra di taglio Vario 1080 con i suoi 10,80 metri di larghezza di lavoro.
 
Barra di taglio Serie Vario 1230 presente in campo su Lexion 780

Alla pari dei modelli Vario più piccoli, la lunghezza della tavola dei modelli 1230 e 1080 è regolabile da 100 a 600 millimetri. L'operatore può regolare l'estensione della tavola direttamente dalla cabina della mietitrebbia utilizzando la leva di controllo velocità per adattarla in maniera ottimale ai prodotti a paglia lunga o corta e altri tipi di colture.
 
Lunghezza variabile della tavola della barra di taglio

A causa delle notevoli larghezze di lavoro di entrambe le macchine, coclea e aspo sono composti da due corpi supportati al centro al fine di garantire un'operatività regolare e stabile anche in condizioni di lavoro difficili.
 
Coclea e aspo composti da due corpi su barra di taglio Serie Vario

Un vantaggio delle barre di taglio riguarda l’elevata qualità della tecnologia di trasmissione applicata alla coclea e alla barra falciante. Inoltre aspo e coclea vengono azionati meccanicamente tramite trasmissioni laterali sincronizzate, garantendo stabilità e produttività.

Nuovi andanatori Serie Liner
L'evento organizzato da Claas è stato anche un modo per presentare alla stampa specializzata il Liner 1600Liner 1600 Twin e il Liner 1700, i tre nuovi andanatori a due rotori con deposizione di andana laterale.

Con una larghezza di lavoro di 6,20 metri, il Liner 1600 è una macchina predisposta alla formazione di un'andana. La versione Liner 1600 Twin presenta una larghezza di lavoro pari a 6,20 o 6,90 metri e, con questo modello, l'operatore ha la possibilità di scegliere tra la deposizione di un'andana grande o di due andane piccole. Infine l'ultimo new entry, il Liner 1700 a un'andana laterale, dispone di una larghezza di lavoro di 6,60 metri.
 
Andanatore a due rotori della Serie Liner

I modelli Liner 1600 e 1600 Twin lavorano con rotori dal diametro di 2,90 metri ed entrambe le versioni sono dotate di 11 bracci porta denti per girante. Il modello Liner 1700, invece, predispone rotori da 3,20 metri di diametro e ciascuno presenta 12 bracci porta denti.

Il punto forte dei nuovi Liner è la sospensione dei rotori. Ogni girante infatti è sospeso individualmente e, grazie ad uno snodo a sfera presente sulla testata frontale, il corpo rotore è dotato di un'elevata mobilità, in modo da adattarsi perfettamente al profilo del terreno. 
 
Andanatore Serie Liner, si adatta al profilo del suolo

Questi nuovi modelli sono equipaggiati da denti a doppia angolazione e la loro forma garantisce elevati volumi di prodotto pulito, riducendo la presenza di impurità nel raccolto.
Liner 1700 è inoltre dotato della staffa Profix, sistema che facilita il montaggio e lo smontaggio dei bracci porta denti.
Tutti i componenti possono essere sostituiti velocemente e con un costo contenuto in caso di necessità.
 
Dodici bracci per rotore nella Serie Liner 1700

Disponendo di un grande telaio, questi nuovi modelli assicurano un'ottima stabilità della posizione sia in pendenza che su strada. Inoltre, grazie al baricentro ribassato, avanzano in modo stabile anche a velocità massime di 50 chilometri orari.

In posizione di trasporto l'altezza di tutti i modelli è inferiore ai 4 metri, senza rimuovere i bracci porta denti. In aggiunta, sul modello Liner 1700 e sempre in fase di trasporto, il telo salva andana si piega automaticamente o con sistema idraulico.
 
Andanatore serie Liner durante la fase di trasporto

Grazie a lunghi intervalli di lubrificazione pari a 250 ore, i Liner sono dotati di bassa manutenzione in corrispondenza dei giunti universali dei semiassi.

Un optional disponibile su entrambi i modelli Liner 1600 è il telo forma andana regolabile idraulicamente e, solo per la versione Twin, è possibile avere un secondo telo se si lavora in modalità andana doppia. 

Disco 1100 Trend, una falciatrice dall'elevata efficienza
Ma le novità non finiscono qua. Derivante dalla precedente generazione Disco 1100 C Business, la nuova falciatrice Disco 1100 Trend presenta una larghezza di lavoro pari a 10,70 metri, risultando ideale per trattori aventi una potenza da 160 cavalli e oltre.

Claas offre questa nuova macchina senza il condizionatore e tramite il terminale di controllo elettronico è possibile selezionare varie funzioni come l'innalzamento individuale delle unità falcianti. 
 
Nuova falciatrice Disco 1100 Trend 

La falciatrice lavora utilizzando la barra di taglio senza manutenzione Max Cut, barra che si caratterizza per la speciale forma ondulata e che permette ai dischi di taglio di essere posizionati sempre in avanti, garantendo un'elevata qualità di taglio in tutte le condizioni di lavoro. 
In caso di collisione con un corpo estarneo, il sistema Safety Link protegge la barra di taglio e il dispositivo idraulico di sicurezza non-stop offre una protezione aggiuntiva.

Le nuove macchine firmate Claas sono inoltre dotate del sistema di alleggerimento del carico al suolo Active Float, meccanismo attraverso il quale l'operatore in ogni momento può regolare la pressione delle unità falcianti sul terreno, proteggendo la cotica erbosa e riducendo i costi di carburante. 
 
Falciatrice Disco 1100 Trend in fase di trasporto

L'ottimo rapporto di trasmissione degli ingranaggi permette alla barra di taglio di funzionare ad una velocità di 850 giri al minuto, riducendo significativamente il consumo di carburante.

Il trasporto su strada non rappresenta un problema. I bracci telescopici muovono facilmente l'unità falciante portandola in posizione verticale, dietro al trattore. Le dimensioni finali sono meno di 4 metri in altezza e 3 metri in larghezza, una posizione compatta di trasporto che offre allo stesso tempo una buona altezza da terra.

Come per tutti i modelli Disco, anche la Disco 1100 Trend è equipaggiata da raccordi idraulici Kennfixx ed è possibile dotare questa nuova macchina di fari a led per lavorare in maniera ottimale anche durante le ore notturne.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: macchine agricole fienagione attrezzature

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.510 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner