Same Deutz-Fahr sigla un accordo con Topcon

Nuova collaborazione per l'agricoltura di precisione

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Franco-Artoni-same-deutz-fahr.jpg

Franco Artoni di Same Deutz Fahr

Same Deutz-Fahr, Sdf, produttori di trattori, mietitrebbie, motori e macchine agricole, annuncia un accordo con Topcon Precision Agriculture, azienda giapponese che fornisce soluzioni di geolocalizzazione e misurazione di precisione.

L'accordo prevede che Topcon collabori con il reparto ricerca e sviluppo di Sdf, al fine di sviluppare prodotti all'avanguardia di precision farming, pensati per i trattori e le mietitrebbie Sdf e commercializzati con il marchio Agrosky che raggruppa i prodotti per l'agricoltura di precisione attraverso la rete di distribuzione Sdf. In particolare, la partnership consentirà di equipaggiare l'intera gamma di prodotti Sdf con dispositivi per l'agricoltura di precisione: dalla guida automatica, con precisione a partire da +/- 2 cm, fino ai più sofisticati sistemi di precision farming.

"L'agricoltura di precisione sta assumendo sempre più importanza, soprattutto nei Paesi dell'Europa occidentale. La nostra azienda da sempre ritiene strategico l'investimento in ricerca e sviluppo e dalla partnership con Topcon ci aspettiamo di poter offrire ai nostri clienti sistemi di precision farming all'avanguardia nel mercato, in linea con le loro esigenze e con i progressi tecnologici che in questo settore sono in continua evoluzione" commenta Franco Artoni, di Sdf.

Albert Zahalka di TPS commenta: "L'integrazione tra la nostra tecnologia di misurazione e geolocalizzazione di precisione con i sistemi elettro-idraulici delle macchine Sdf garantirà prestazioni di assoluto livello". "I sistemi di guida automatica e i software di controllo e misurazione della produttività rappresentano una naturale evoluzione per macchine sofisticate, ma più facili da usare e con un elevato grado di redditività. I nuovi sistemi di precisione minimizzano i rischi e migliorano le performance sia dei trattori che delle mietitrebbie" commenta Ivan Di Federico di TPS.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.536 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner