Centro-Nord: 2,9 miliardi di euro erogati fino al 31 dicembre 2018

Azzerato il rischio di disimpegno automatico in tutte le regioni del Centro-Nord a fine anno. Vicine ai 3 miliardi di euro le risorse erogate dai Psr dal 2015 al dicembre 2018 nelle regioni

Lorenzo Pelliconi di Lorenzo Pelliconi

soldi-monete-euro-banconote-by-lukas-gojda-fotolia-750.jpeg

Agea ha pubblicato i dati al 31 dicembre 2018 delle erogazioni Psr
Fonte foto: © Lukas Gojda - Fotolia

Agea ha pubblicato i dati dell'avanzamento di spesa pubblica al 31 dicembre 2018.
Si entra così nel penultimo anno della programmazione Psr in corso, in parallelo con il rush finale verso la Pac post 2020. A chiusura del bilancio dell'anno appena chiuso, tutte le regioni del Centro-Nord Italia hanno raggiunto l'importante obiettivo di azzeramento del rischio di disimpegno automatico relativo al Fondo europeo per l'agricoltura e lo sviluppo rurale, raggiungendo un'erogazione totale di oltre 2,9 miliardi di euro.

La provincia di Bolzano rimane in testa con il 52,90% di spesa già liquidata, pari a 191,3 milioni di euro.
Segue il Veneto, con il 43,55% del programma realizzato, ovvero 509 milioni di euro, la cifra più elevata al Centro-Nord.
Al terzo posto si conferma sempre la provincia di Trento, con quasi 108 milioni liquidati, il 36% della propria programmazione.

Forte accelerazione del Piemonte, che balza al quarto posto grazie al rush da metà ottobre a fine anno, portando l'avanzamento di spesa al 31,27%.
Lievemente più sotto c'è l'Emilia Romagna, con 360,9 milioni di euro liquidati, pari al 30,74%, segue l'Umbria, con il 30,28% di spesa già liquidata, ovvero 281,1 milioni. Più sotto, con il 29,64% dell'avanzamento di spesa, la Valle d'Aosta, che ha erogato al 31 dicembre 40,5 milioni di euro al proprio sistema agricolo.

Forte progressione del Friuli Venezia Giulia, che dopo essere stata per mesi fra i fanalini di coda della classifica, ha raggiunto il 28,10% di progressione di spesa, con 82,1 milioni di euro pagati alle proprie aziende agricole.
Rallenta la Toscana, che chiude il 2018 con il 27,49% della spesa, pari a 261 milioni di euro, così come la Lombardia, che, nonostante un accelerata negli ultimi mesi, chiude con solo un quarto della spesa già liquidata, ovvero il 25,86%, pari a 295,4 milioni.

Guardando alla parte basse della classifica del Centro-Nord, troviamo il Lazio, che ha liquidato al 31 dicembre 204 milioni di euro, il 24,83% del proprio budget, e la Liguria, con il 20,39% dell'avanzamento, pari a 63 milioni, brava a sfruttare il rush finale di questi ultimi mesi.
Penultimo in classifica l'Abruzzo, che presenta erogazioni per il 18,8% del budget, quantificabile in 90 milioni, mentre il fanalino di coda è la Regione Marche, inabissatasi e bloccata sul 17,59% del totale della propria spesa, con "soli" 122 milioni di euro erogati ai propri agricoltori.

Leggi anche: Psr al Sud, avanzamento della spesa oltre il 25%

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.260 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner