Con il collare Heatime HR l'allevamento diventa di precisione

DairyFarm, Parco tecnologico padano di Lodi: presentato uno strumento per monitorare i calori e lo stato di salute dell'animale. Nella videointervista alla veterinaria Monica Miravalle le modalità d'uso e i vantaggi

Barbara Righini di Barbara Righini

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

allevamento-collare-heatime-dairyfarm-parco-tecnologico-padano-24giu15-fonte-barbara-righini-agronotizie.jpg

Monica Miravalle mostra il collare Heatime HR
Fonte foto: © Barbara Righini - AgroNotizie

Sempre più allevamento di precisione perché nulla in stalla sia lasciato alla sola esperienza dell'allevatore, per quanto utile.

Il collare Heatime HR che si applica direttamente sulla mucca e che è prodotto dagli israeliani di Scr, con una sede anche nel piacentino, è la tecnologia che permette di individuare con precisione i calori dell'animale e il momento dell'ovulazione in modo da migliorare il tasso di concepimento.
Il collare monitora inoltre l'intensità della ruminazione, indizio chiave della salute delle vacche, ottenendo così una diagnosi precoce di eventuali malattie e dati per migliorare l'efficienza alimentare del bovino. Il tutto coadiuvato da un sistema dall'allarme sempre a disposizione dell'allevatore, tramite smartphone o computer.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: allevamento ricerca tecnologia

Temi caldi: DairyFarm: allevamento di precisione

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.368 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner