Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Ilsapolicos, l'alleato in fertirrigazione

Il biostimolante di Ilsa è uno strumento in più a disposizione per tutti gli agricoltori che, questo inverno, vogliono ottenere il massimo dalle loro produzioni in serra

Info aziende
biostimolante-ilsapolicos-fertirrigazione-fonte-ilsa.png

Ilsapolicos è un biostimolante 100% vegetale, a base di estratto liquido di erba medica, alghe e melasso

In Sicilia e in altre zone d'Italia, la stagione serricola di pomodori, peperoni, melanzane, zucchine e altre orticole è ripartita. Tra ottobre e novembre, gran parte dei trapianti sono ormai terminati e molte serre si trovano già in piena fase vegetativa, in prossimità delle prime raccolte.
 
Ilsa aiuta gli operatori a ridurre ogni stress delle colture coltivate in serra, che spesso soffrono per la scarsa luminosità, alta umidità e bruschi sbalzi termici tra il giorno e la notte. Nella gamma di biostimolanti della linea Viridem® si trovano prodotti adatti a specifici stress e chi, anche quest'anno, ha utilizzato IlsaStim+ IlsaDeepDown per favorire la radicazione; IlsaVegetusIlsaC-onIlsaIntegerIlsaShapeIlsaFormaIlsaKoloradoIlsaDurada per migliorare allegagione, pezzatura, colorazione e qualità finale delle produzioni orticole, ha potuto toccare con mano la differenza rispetto al resto delle proposte in commercio.
 
Ultimo arrivato del programma Viridem®, lanciato nella primavera di quest'anno, è Ilsapolicos.
Testato in serra in via sperimentale prima del lancio, è stato utilizzato dagli agricoltori nel 2017 in pieno campo, guadagnandosi un posto di tutto riguardo nella strategia da attuare anche in serra nel prossimo inverno. Il suo ampio spettro d'azione su differenti esigenze lo rende, inoltre, un ingrediente indispensabile durante tutto il ciclo colturale di pomodoro e altre solanacee, cucurbitacee e fragola.
 
Ilsapolicos è un biostimolante 100% vegetale, riconosciuto come tale dal D.Lgs 75/2010, perché a base di estratto liquido di erba medica, alghe e melasso, con la presenza di betaine, polisaccaridi e, soprattutto, di triacontanolo di origine naturale, ottenuto dal processo di estrazione in CO2 supercritica (Supercritical fluid extraction).
 

La sua applicazione

Applicato in manichetta, in dosi da 5 kg/ha, in aggiunta ai classici concimi durante gli interventi in fertirrigazione, stimola positivamente tutte le fasi cruciali per l'ottenimento di una produzione maggiore e di qualità: sviluppo radicale, sviluppo vegetativo, fioritura e allegagione, assorbimento degli elementi nutritivi, tolleranza a stress termici e da eccesso di salinità, regolare ingrossamento dei frutti.

La stabilità del prodotto, il pH e la bassa conducibilità permettono di miscelare Ilsapolicos senza problemi con qualsiasi formulato, per cui non si va ad incidere sul costo dei trattamenti. Gli ingredienti naturali di Ilsapolicos ne consentono l'utilizzo in agricoltura biologica ed in tutti i disciplinari di produzione che prevedono l'impiego di prodotti di origine vegetale.
 

I risultati

Nel 2017 a Cerignola (Fg), ad esempio, Ilsapolicos è stato applicato 5 volte, in aggiunta alla tradizionale pratica di gestione del pomodoro da industria, con risultati incredibili. Su varietà Docet, le prime 3 applicazioni entro 40 giorni dal trapianto (20 aprile, 16 maggio e 26 maggio, in occasione delle fasi di post trapianto, sviluppo vegetativo e inizio fioritura), in miscela ai classici idrosolubili NPK 20.20.20, nitrato di calcio e magnesio e urea fosfato, hanno predisposto le piante ad una produzione molto maggiore rispetto ai campi limitrofi, a parità di strategia di concimazione adottata.

La differenza l'ha fatta anche il forte stress da bassa temperatura, che si è verificato nella zona ad inizio primavera e che ha bloccato la crescita iniziale delle piante e ne ha rallentato lo sviluppo dei grappoli fiorali. I campi in cui è stato applicato Ilsapolicos non hanno risentito di questo stress.

Al contrario, l'aggiunta di triacontanolo e delle altre sostanze biostimolanti di origine vegetale, ha favorito una 'biforcazione' dei grappoli fiorali (caratteristica non tipica della varietà), un notevole allungamento e, quindi, un raddoppiamento del numero di fiori per palco. Nonostante una carica di fiori molto superiore, l'allegagione è risultata quasi del 100%, con una resa potenziale altissima, rispetto al testimone.

Le differenze si sono notate dopo già la prima applicazione, grazie ad uno sviluppo radicale maggiore, che ha favorito anche uno sviluppo vegetativo migliore delle piante, più alte e con un numero di palchi maggiore rispetto al testimone.
 
dati rilevati in occasione del sopralluogo del 6 giugno 2017 media palchi e fiori per grappolo
Dati rilevati in occasione del sopralluogo del 6 giugno 2017
 
biforcazione dei grappoli fiorati di pomodoro varietà Docet dopo applicazioni di IlsaPolicos
Dettaglio della biforcazione dei grappoli fiorali di pomodoro (var. Docet) indotta dalle applicazioni di IlsaPolicos

Anche a livello fitopatologico, nonostante la varietà Docet sia molto sensibile a virosi, non si sono notati particolari problemi, indice che Ilsapolicos ha dato un contributo importante anche in questo senso.

Le rese potenziali si sono concretizzate alla raccolta, con una produzione doppia per i campi in cui è stato applicato Ilsapolicos. Inoltre, le ultime due applicazioni fatte nella prima metà di luglio (insieme a nitrato ammonico, nitrato di potassio e nitrato di calcio e magnesio), in fase di ingrossamento, hanno consentito il raggiungimento di una calibro regolare dei pomodori, che si è attestato mediamente sui 90 grammi. Un calibro medio superiore rispetto al testimone, nonostante un numero molto maggiore di frutti.

 
tabella dati quantitativi raccolta del 10 agosto 2017
Dati quantitativi alla raccolta (10 agosto 2017)

Ilsapolicos è uno strumento in più a disposizione per tutti gli agricoltori che, questo inverno, vogliono ottenere il massimo dalle loro produzioni in serra.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 14 dicembre a 134.508 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy