Allo Iasma un corso sulle piante officinali

Aperte le iscrizioni al corso sulla coltivazione e trasformazione delle piante officinali. I posti disponibili sono 25

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Piante_officinali.JPG

Alle piante officinali sarà dedicato il corso dello Iasma

Dopo il boom di adesioni della precedente edizione, 75 a fronte di 25 posti disponibili, torna a grande richiesta il corso per imparare a coltivare e trasformare le piante officinali promosso dalla Fondazione Edmund Mach in collaborazione dell'Ufficio produzioni biologiche della Provincia autonoma di Trento.

Le iscrizioni scadono mercoledì 21 dicembre e i posti disponibili sono 25. Si tratta di un corso per imparare a coltivare, raccogliere e trasformare le piante officinali, produrre prodotti alimentari erboristici e miscelarli.

Ottantaquattro ore di lezione, di cui 52 teoriche e 32 tecnico-pratiche, che si svolgeranno tra metà febbraio e metà giugno, presso l'Unità di ricerca per il monitoraggio e la pianificazione forestale del Cra di Villazzano. Il corso sarà coordinato da Flavio Kaisermann del Centro trasferimento tecnologico e rientra tra le attività formative finanziate dalla misura 111 del Piano di sviluppo rurale gestite dal Centro Istruzione e formazione della Fondazione Mach. I contenuti spazieranno da elementi di botanica alla flora spontanea, dai principi attivi delle piante officinali alle tecnico di coltivazione per arrivare alla preparazione delle tisane.

 

Per maggiori informazioni telefonare al numero 0461/519111 oppure 335/7440208

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.632 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner