Potenza, comfort e affidabilità. Ecco il McCormick X7.6 VT-Drive

Un motore che risponde prontamente ad ogni esigenza. Una trasmissione a variazione continua fluida ed efficiente. Una cabina confortevole e comandi intuitivi. Ecco l'esperienza del contoterzista Davide Chiambretto con il suo McCormick X7.6 VT-Drive

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Contenuto promosso da Argo Tractors :: McCormick
mccormick-x7624-testimonials-contoterzista-giu-2021-fonte-agronotizie.jpg

Davide Chiambretto spiega perché ha scelto il trattore della casa del Gruppo Argo Tractors

"Cercavo un trattore di alta potenza con trasmissione a variazione continua e rapporto qualità prezzo ottimale. Ho scelto il McCormick X7.624 VT-Drive e sono rimasto soddisfatto". Con queste parola Davide Chiambretto, contoterzista di Druento (Torino) spiega il motivo per cui ha scelto il trattore della casa del Gruppo Argo Tractors.

Chiambretto gestisce l'azienda agricola di famiglia insieme al padre e al nonno. "Rappresento la terza generazione ma ancora oggi, non di rado, ci troviamo tutti e tre in campo a lavorare insieme". E infatti incontriamo le tre generazioni Chiambretto impegnate nelle attività di fienagione: Davide a bordo del suo nuovo McCormick X7.624 VT-Drive traina una rotoimballatrice, mentre padre e nonno lo precedono per le operazioni di andanatura.

"Uso questo trattore per molte lavorazioni di campo, dall'aratura alla fienagione, passando per semina e trasporto. Ma la nostra azienda effettua anche lavorazioni in contoterzi e quindi lavoro spesso in altre aziende. Durante l'inverno poi, mi occupo della pulizia delle strade dalla neve", racconta Davide la cui azienda, oltre 125 ettari seminati a cereali, soia e foraggio, si trova incastonata nel tessuto urbano alle porte di Torino.
 
 

Il plus della variazione continua

"Sia su strada che in campo, la trasmissione a variazione continua fa la differenza", racconta Davide che spesso si trova a guidare in contesti urbani. "Con la VT-Drive aumenta il comfort e anche la guida è più lineare".

La trasmissione a variazione continua, a quattro stadi e quattro set di ingranaggi planetari con frizioni a bagno d'olio, conferisce all'X7.6 una eccellente capacità reattiva, che rende il lavoro molto più agevole. Per garantire la massima produttività in ogni situazione, la trasmissione VT-Drive offre quattro gamme di velocità e raggiunge un minimo di 40 chilometri/orari che,  dove consentito, possono arrivare a 50 chilometri/orari a regime motore ridotto.
 
La trasmissione a variazione continua permette una guida fluida
La trasmissione a variazione continua permette una guida fluida

La trasmissione VT-Drive ha quattro modalità di funzionamento:
  • Auto Mode. L'elettronica controlla i giri motore e il rapporto di trasmissione, rispettando le prestazioni impostate con il potenziometro, raggiungendo la velocità richiesta.
  • Manual Mode. L'operatore fissa i giri motore con l'acceleratore manuale. L'elettronica controlla il rapporto di trasmissione, raggiungendo la velocità richiesta.
  • Pto Mode. L'operatore fissa i giri motore con l'acceleratore manuale. L'elettronica controlla il rapporto di trasmissione, raggiungendo la velocità richiesta, con velocità Pto prioritaria.
  • Cruise Mode. L'operatore seleziona la velocità del trattore, che rimane costante.

"Impostare tutti i parametri è davvero molto facile", sottolinea Davide. "Lo schermo touchscreen permette di modificare i parametri della trasmissione velocemente e di avere accesso a tutti i comandi del trattore con un dito".
 

Beta Power Fuel Efficiency: motore efficiente e potente

"Ho orientato la mia scelta sul McCormick X7.624 perché cercavo un trattore che fosse adatto ad affrontare le operazioni più gravose in azienda: come le lavorazioni del terreno o il trasporto", sottolinea Davide. "Il trattore monta un motore da 240 cavalli Stage V che risponde molto bene ad ogni richiesta di potenza".
 
McCormick X7.624 VT-Drive in azione

La gamma X7.6 è equipaggiata con i nuovi motori Beta Power Fuel Efficiency (disponibili da 210, 225 e 240 CV) con turbocompressore e iniezione common rail a sei cilindri. Il sistema Power Plus controlla le variazioni di carico di coppia del motore, eliminando i cali di potenza. Questa tecnologia entra in funzione quando si usa la Pto o durante il trasporto, incrementando la potenza massima del motore e assicurando una velocità costante.
 

Potenza senza rinunciare al comfort

"Quando si passano molte ore al volante si apprezza il comfort offerto dalla cabina sospesa e dalla sospensione a ruote indipendenti che isola l'abitacolo dalle vibrazioni del motore e del terreno", sottolinea Chiambretto. "Anche la superficie vetrata è ampia e l'illuminazione a led permette di lavorare anche quando il sole è tramontato senza problemi".
 
La cabina del MC X7.624 offre una ampia superficie vetrata
La cabina del MC X7.624 offre una ampia superficie vetrata

Il motore montato su chassis insieme all'assale anteriore a ruote indipendenti, con bloccaggio differenziale integrale e doppia trazione a innesto elettroidraulico, permette un elevato comfort e una trazione ottimale. Gli assali sono integrati grazie all'innesto automatico, in frenata, della doppia trazione. Inoltre, il servofreno proporziona l'azione frenante allo sforzo esercitato sui pedali, per assicurare una grande precisione di guida.

"Consiglio senza alcun dubbio McCormick X.7.6 VT-Drive a tutti i contoterzisti e alle aziende di dimensioni medio grandi", conclude Davide.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: macchine agricole contoterzismo video trattori

Temi caldi: storie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 262.535 persone iscritte!