Veloce di Maschio Gaspardo: versatilità nella lavorazione del terreno

Il nuovo modello pieghevole Veloce 700 si aggiunge agli erpici a dischi del brand che - fissi o pieghevoli, portati, semi-portati o trainati - sono perfetti per il minimum tillage

Contenuto promosso da Maschio Gaspardo
maschio-gaspardo-veloce-agritechnica-2019.jpg

Maschio Gaspardo Veloce 700 in mostra ad Agritechnica 2019
Fonte foto: Agronotizie

Una delle ultime novità nate in casa Maschio Gaspardo è l'erpice a dischi pieghevole Veloce 700 da 7 metri, esposto in occasione di Agritechnica 2019. Con una potenza richiesta di 240-360 cavalli, la new entry va ad arricchire l'ampia gamma Veloce, già composta da modelli fissi e pieghevoli.

Capaci di operare ad elevate velocità, gli erpici a dischi Maschio consentono la preparazione del letto di semina in un solo passaggio e offrono tutti i vantaggi delle lavorazioni conservative. Affinano il terreno riducendo l'inversione degli strati e mantengono in superficie i residui colturali contrastando l'erosione, aumentando il contenuto di sostanza organica e limitando i consumi di combustibile. I residui tagliati e mischiati con il suolo creano un ambiente adatto allo sviluppo di microrganismi e migliorano la fertilità.
 
Maschio Gaspardo Veloce in campo
Maschio Gaspardo Veloce in campo
 

Una linea non solo Veloce

Come i coltivatori a dischi Ufo e Admiral, anche i modelli Veloce sono utilizzabili con trattrici da 65 a 450 cavalli. In particolare, i robusti e versatili erpici dell'azienda padovana richiedono potenze comprese tra 65 e 320 cavalli per lavorare le stoppie su terreno sodo, interrare le cover crops ed eseguire l'affinamento.

È possibile scegliere tra le versioni portate a telaio fisso 200-250-300-350-400 con larghezze di lavoro da 2 a 4 metri, le portate o semi-portate pieghevoli 400-500-600 da 4-6 metri e le trainate 500-600-700 con larghezze da 5 a 7 metri. Tutti i modelli Veloce garantiscono notevoli efficienza, produttività e risparmio, poiché permettono di raggiungere velocità operative di 12-15 chilometri orari, e un ottimale flusso di terreno in ogni condizione grazie all'elevata luce libera da terra e all'ampia spaziatura tra gli elementi.
 
Gamma Veloce di Maschio Gaspardo
Gamma Veloce di Maschio Gaspardo

Realizzati in acciaio al boro alto-resistenziale, i dischi da 510 millimetri distanti l'uno dall'altro 25 centimetri, sfalsati su due ranghi e caratterizzati da 9 o 15 cappature consentono agli erpici di lavorare al meglio su qualsiasi terreno operando nei primi 10 centimetri di profondità. Ogni disco è sospeso al telaio mediante un braccio di sostegno e sospensioni indipendenti in gomma naturale Silent Block, che rendono possibile un'escursione verticale di 10 centimetri permettendo di evitare danni in caso di ostacoli.

Inoltre, ciascun disco presenta mozzi con speciali cuscinetti a sfere SKF, che - isolati da polvere, fango e sporcizia per mezzo di un coperchio e di una guarnizione - assicurano una grande affidabilità e richiedono una manutenzione minima.
 
Flusso di terreno ottimale con l'erpice a dischi Maschio Gaspardo Veloce
Flusso di terreno ottimale con l'erpice a dischi Maschio Gaspardo Veloce
 

Veloce 700, il top di gamma

Il nuovo erpice a dischi vanta un inedito telaio pieghevole (semi-portato o trainato) con due ranghi di dischi, la cui distanza è stata aumentata ad 80 centimetri per permettere di lavorare ad elevate velocità mescolando perfettamente il terreno con i residui colturali. In più, i supporti dei dischi disegnati per avere la massima distanza tra gli elementi e il telaio risultano più flessibili, facilitando il flusso di terra tra l'interno e l'esterno in ogni condizione operativa.

Con quattro ammortizzatori Silent Block e mozzi auto-lubrificanti Agrihub, Veloce 700 in versione semi-portata possiede un carrello con ruote piene (500/45-22.5) tra i dischi e il rullo che assicura un minore raggio di sterzo e un baricentro più vicino al trattore.

Per riconsolidare il terreno, sono disponibili diversi tipi di rulli posteriori, tra cui il nuovo doppio rullo ad U che esercita una duplice azione - taglio delle zolle e compattamento morbido - sullo strato superficiale e può essere usato anche in presenza di sassi senza rischiare danneggiamenti. Accessori opzionali sono le ruote anteriori e il rullo a coltelli.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 222.335 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner