Save e SIP, insieme per una fienagione senza pensieri

Ufficializzato l'accordo di commercializzazione esclusiva per le attrezzature del brand sloveno. In campo a Lecco diverse macchine per la fienagione

Tommaso Cinquemani di Tommaso Cinquemani

Info aziende
sip-silvercut-disc-300.jpg

SIP offre una vasta gamma di attrezzature per la fienagione
Fonte foto: Agronotizie

SIP, società slovena specializzata nella produzione di attrezzature per la fienagione, ha stipulato un accordo di commercializzazione esclusiva per l'Italia con Save, azienda di Agrate Brianza (Mb) che importa e distribuisce diversi marchi di macchine agricole.

Un'anteprima delle macchine del brand - con sede a Šempeter v Savinjski dolini - già disponibili per il mercato Italia, si è avuta lo scorso 5 luglio nel lecchese con una dimostrazione in campo delle falciatrici a dischi Silvercut, dei ranghinatori voltafieno Spider, degli andanatori Star e degli innovativi andanatori a tappeto Air.
 

Attrezzature per tutte le esigenze

Impegnata nell'offerta di soluzioni il più ampie e diversificate possibile, SIP propone attrezzature per l'agricoltura di montagna e collina che possono contare sulle versioni Alp, ma anche per le grandi imprese di pianura. Forte di importanti investimenti in ricerca & sviluppo - 17 milioni dal 2008 al 2018 destinati alla ristrutturazione del sito produttivo (otto ettari totali) e allo sviluppo prodotto - la casa costruttrice offre una garanzia di due anni su tutta la gamma.

La fienagione rappresenta il 95% del fatturato dell'azienda slovena che esporta circa l'80% dei suoi prodotti in 55 paesi.

Nel video attrezzature per la fienagione in campo durante l'evento presso la Cascina Bergamina
 

Le falciatrici a dischi Silvercut

Le falciatrici Silvercut aprono la gamma delle attrezzature SIP per la fienagione. Portate o trainate, frontali, laterali o combinate, queste macchine offrono una larghezza di lavoro fino a 15 metri. Tutte le falciatrici sono dotate di un sistema idropneumatico di sospensione che assicura un taglio preciso e pulizia del foraggio.
 
La falciatrice Silvercut Disc 220 Alp
La falciatrice Silvercut Disc 220 Alp
(Fonte foto: AgroNotizie)

 
Nelle falciatrici combinate gli organi di taglio hanno un angolo di inclinazione rispetto al terreno pari a 15 gradi (inferiore) e 35 (superiore), che consente di seguire al meglio l'andamento del suolo. Mentre in quelle frontali il sistema S-Flow permette un angolo laterale +/- 28 gradi e verticale di -6 e +14 gradi.
 
Il sistema S-Flow si inclina per coprire il terreno ottimamente
Il sistema S-Flow permette una inclinazione elevata per seguire il terreno

Vanto dell'azienda slovena è poi il Disc Drive Safety System, un sistema di sicurezza a protezione della barra falciante basato su 4 spine in ottone. In caso di urto o di forte sovraccarico le spine si rompono in modo da non danneggiare il resto del pignone. Bastano pochi gesti per sostituirle e riprendere il lavoro.

Durante la prova in campo sono state messe all'opera la falciatrice frontale Disc 300 con sistema di aggancio S-Flow abbinata ad una falciatrice posteriore gemella. E una Silvercut Disc 220 Alp, pensata per essere utilizzata in terreni inclinati, per un taglio preciso e alta qualità del foraggio. La gamma Alp ha inclinazioni da -40 gradi fino a +30 per le falciatrici laterali e +/- 8 gradi per quelle frontali. Inoltre, tutte le macchine hanno un sistema di sostituzione rapida delle lame denominato QCS -Quick change system.
 

I ranghinatori voltafieno Spider

Prende il nome di Spider la gamma di voltafieno di SIP con larghezze da 3,5 metri fino a 15 metri. Tutte le macchine sono dotate di un sistema di sicurezza sulla parte terminale del braccio ranghinatore che evita di perdere in campo i denti che possono spezzarsi in caso di urti o sovraccarichi di lavoro.

I modelli Spider HS montano su tutte le ruote di sostegno uno sterzo idraulico che permette di girarle tutte a destra o a sinistra. Utile per il lavoro a bordo campo, lo sterzo delle ruote posiziona l'attrezzo inclinandolo leggermente così da agevolare il lavoro ed evitare il lancio del prodotto in fossi o strade.
 
Le ruote dello Spider sono dotate di sterzo idraulico
Le ruote dello Spider sono dotate di sterzo idraulico

SIP ha optato per rotori di piccole dimensioni che garantiscono una migliore distribuzione del fieno e una migliore essiccazione. Inoltre è possibile regolare l'angolo di flusso in un range di 12-18 gradi per gestire al meglio volumi variabili di fieno, anche grazie alla regolazione (fino a 7 gradi) dei denti a molla.
 
Il voltafieno SIP Spider 400 Alp
Il voltafieno SIP Spider 400 Alp
(Fonte foto: AgroNotizie)

In campo sono stati messi alla prova i voltafieno Spider 900, 400 Alp e 600 Alp. La prima è una macchina che copre quasi 9 metri di larghezza grazie ai suoi otto rotori. 400 e 600 Alp sono invece voltafieno di piccole dimensioni pensati per lavorare su pendii con trattori di basse potenze.
 

Andanatori Star, le stelle delle fienagione

Per raccogliere il fieno in andane arieggiate SIP propone gli andanatori Star con rotori a sistema modulare robusti e facili da manutenere. Il sistema Walking Tandem, brevettato SIP, assicura alla macchina una migliore copertura del terreno. Le ruote, libere di muoversi verticalmente, riescono infatti a seguire al meglio l'andamento del terreno.

Il sistema Walking Tandem di SIP
Il sistema Walking Tandem di SIP

Presenti in campo i modelli Star 430, 600 e 850, oltre allo Star 350 Alp. Il primo è un andanatore a singolo rotore con quattro forche per braccio. Il secondo è una macchina con due rotori modulari, 20 braccia e 80 forche che possono lavorare per produrre un'unica andana centrale oppure due andane laterali. Lo Star 850 è un andanatore a doppio rotore mentre il 350 Alp ha un unico rotore nella versione per la montagna.
 
L'andanatore SIP Star 600
L'andanatore SIP Star 600
(Fonte foto: AgroNotizie)
 

Pick-up Air, andanatori per foraggio di qualità

Per le aziende zootecniche che mirano al top e non vogliono avere sassi o terra all'interno del foraggio, gli andanatori a tappeto modello Air sono la scelta giusta. Il sistema idropneumatico di sospensione garantisce una pressione uniforme sul suolo ed una presa facile su tutte le conformazioni di terreno. La sospensione si adatta durante il funzionamento garantendo una presa soffice e senza impurità, garantita anche denti a molla ricurvi. Mentre il tappeto trasportatore adagia dolcemente il fieno in una andana laterale. Gli andanatori Air hanno larghezze di lavoro fino a 9 metri e sono disponibili anche nella versione Alp.
 
L'andanatore pick-up SIP Air 300
L'andanatore pick-up SIP Air 300
(Fonte foto: AgroNotizie)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: macchine agricole prove in campo video fienagione accordo attrezzature

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.329 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner