JCB 403 Agri detta i canoni di compattezza e versatilità

Presentata per la prima volta in Italia ad Eima, la pala gommata risponde alle esigenze delle piccole e medie aziende agricole, combinando versatilità, compattezza e semplicità d'utilizzo

Info aziende
jxb403.jpg

Pala gommata compatta JCB Agri 403, pensata per operare in spazi ristretti

In occasione di Eima International 2018, allo stand di JCB i proiettori erano puntati sugli ultimi modelli della gamma di pale gommate compatte Agri, in primis sulla pala compatta 403 Agri.
Presentata per la prima volta al mercato italiano a Bologna, la "piccola" della casa inglese è una pala da 0,4 metri cubi che si aggiunge a due modelli più grandi, la 407 da 0,8 metri cubi e la 409 da 1 metro cubo.
Con un telaio articolato che garantisce angoli di svolta ridotti al minimo e un peso di 2,5 tonnellate, JCB 403 Agri è pensata per operare in spazi angusti, in prossimità di edifici, e per svolgere diverse applicazioni agricole, anche in ambienti come quelli offerti dagli allevamenti, dalle aziende lattiero-casearie, dai vivai o dai centri ippici.

I progettisti dell'azienda hanno dimostrato tutta la loro esperienza nel settore, sviluppando una pala gommata compatta in grado di offrire massima ergonomia e facilità di utilizzo grazie all'applicazione di alcune chicche tecnologiche. Fra queste, il controllo di trasmissione micrometrico, il sollevamento parallelo, l'aggancio a perno idraulico automatizzato degli utensili e il sistema idraulico integralmente controllabile da joystick, tutti di serie.

403 Agri è "spinta" da un motore diesel Kubota V1505 da 1,5 litri, con una potenza di 35,5 cavalli e una coppia di 92 newtonmetri, che assicura ottime prestazioni e costi di esercizio contenuti. Al propulsore è abbinata una trasmissione idrostatica Rexroth a due gamme di velocità e controllo micrometrico, azionabile con il pedale del freno che consente al conducente di modulare al meglio la potenza trasmessa alle ruote.

Il sistema di sollevamento è strutturato in modo che le sollecitazioni si distribuiscano lungo tutto il telaio. La capacità di sollevamento parallelo è poi ideale per usare forche per pallet e minimizzare la fuoriuscita di materiali dalle benne. Sono disponibili vari collegamenti ad attacco rapido con perno di bloccaggio idraulico per facilitare il cambio delle attrezzature senza doversi alzare dal posto di guida.
 
Nuova cabina della JCB Agri 403, progettata per combinare la massima compattezza esterna con la miglior abitabilità interna
Nuova cabina della JCB Agri 403, progettata per combinare la massima compattezza esterna con la miglior abitabilità interna

Montata per la prima volta su una pala JCB di tali dimensioni, la nuova cabina fornisce una protezione completa da elementi esterni, anche in ambienti polverosi e in presenza di potenziali pericoli, permettendo di contenere l'ingombro esterno senza sacrificare il comfort operativo.
A ulteriore dimostrazione dell'attenzione dell'azienda nei confronti del guidatore, i comandi sono sistemati minuziosamente tra controller joystick e consolle posta sul lato destro della cabina. Inoltre, l'operatore può mantenere sotto controllo il funzionamento della macchina in tempo reale grazie a un moderno display a colori.

Per semplificare la vita di chi ogni giorno lavora con Agri 403, gli ingegneri JCB hanno reso più semplici le operazioni legate ai controlli quotidiani e alla manutenzione ordinaria, disponendo le cerniere del cofano monoblocco in modo tale da garantire un facile accesso ad entrambi i lati del vano motore.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner