Trince, tutte le novità di Berti Macchine Agricole

Anteprime nazionali presentate ad Agritechnica e viste alla scorsa Fieragricola come la nuova trincia X-Pro, ma anche importanti aggiornamenti. Il tutto, sempre seguendo le esigenze degli utilizzatori

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

berti-macchine-agricole-x-pro-fieragricola-2016.jpg

Trinciatrice professionale X-Pro vista a Fieragricola 2016
Fonte foto: Agronotizie

Berti Macchine Agricole, azienda veneta ormai centenaria e presente in nel centro Europa, centro America, Nuova Zelanda e Australia, punta a proporre continue innovazioni di gamma ma, soprattutto, macchine attente alle esigenze degli utilizzatori.

Specializzata nella produzione di macchine per la lavorazione del terreno e, oggi, nella produzione di trince, propone tra le ultime versioni Land, un nuovo modello di trinciastocchi, E-Trail il nuovo porta attrezzi radiocomandato equipaggiato con la nuova trinciatrice ET/M, la nuova versione del trinciargini TA/PS, tutti visti a Fieragricola, e tra le novità presentate ad Hannover, la trinciatrice professionale X-Pro e l'aggiornamento della trinciatrice Dual.

L'erede del TSB
Frutto della collaudata esperienza del suo predecessore, il trinciastocchi Land si caratterizza per una velocità di avanzamento migliore e una riduzione dei consumi grazie al rotore di grandi dimensioni e ai nuovi coltelli pensati per un taglio più preciso.
Completano il profilo di Land, disponibile in diverse misure per potenze comprese tra 70 e 150 cavalli, le fiancate imbullonate, la doppia cassa in Strenx, il tenditore automatico delle cinghie e i controcoltelli avvitati.
 
Trinciastocchi Land a Fieragricola 2016

Il portattrezzi è radiocomandato 
Equipaggiato con la nuova trinciatrice ET/M, il nuovo portattrezzi radiocomandato E-trail può essere utilizzato lungo autostrade, parchi, argini e boschi per lo sfalcio e la triturazione di erba e arbusti con diametro massimo di 5-6 centimetri.
E-trail è progettato per essere utilizzato su terreni inclinati fino ad un massimo di 55°.
I doppi joystick applicati su un radiocomando assicurano la precisione sia nei movimenti del veicolo che nel controllo della trinciatrice.
 
Portattrezzi radiocomandato E-trail con trinciatrice ET/M

Trinciargini TA/PS: quanti miglioramenti!
Rivisitato dal team Berti, il trinciargini TA/PS si presenta con importanti modifiche al rotore trinciante che, con diametro aumentato, garantisce una velocità periferica maggiore. Nuovi, i supporti rotore in acciaio con ancoraggio a 7 viti e la scatola ingranaggi sostituita con una di dimensioni ancora più grandi per garantire l’utilizzo di questa attrezzatura anche con trattori fino a 180 cavalli.
 
Trinciargini TA/PS di Berti Macchine Agricole 

Visti ad Hannover
Presentata in anteprima assoluta alla scorsa Agritechnica, la trinciatrice professionale X-Pro, applicabile frontalmente o posteriormente o su trattori con guida retroversa con potenza compresa tra 130 e 250 cavalli, bene si presta per la trinciatura di erba, paglia, residui vegetali, cespugli, stocchi di mais, sarmenti e residui legnosi ma anche per la manutenzione di terreni incolti, aree verdi e set-aside. 
Le molle, optional, garantiscono un sistema di adattamento al terreno, mentre il tenditore automatico delle cinghie, il rotore maggiorato e la doppia cassa in Strenx rendono unica questa trinciatrice. 
 
Trinciatrice professionale X-Pro a Fieragricola 2016

Sempre parte del pacchetto di Hannover l’aggiornamento della trinciatrice Dual che vanta importanti modifiche sulla cassa utili al miglioramento dello scarico del prodotto trinciato.
La versione aggiornata può essere utilizzata anche su trattori da 90 a 130 cavalli con sollevatore anteriore, permettendone l'uso anche ai professionisti per la lavorazione sugli stocchi di mais e ramaglie oltre alle lavorazioni su erba per le pulizie di parchi, aree verdi e set-aside.
 
Trinciatrice Dual nella nuova versione aggiornata

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.288 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner