Eugea: gli angeli dell'ecologia urbana

'Italian angels for growth' investe nell'azienda bolognese impegnata nella salvaguardia della biodiversità in ambiente urbano  

Francesca Bilancieri di Francesca Bilancieri

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

eugea-lotta-biologica-biodiversita-ambiente-urbano.jpg

Uno dei prodotti di Eugea

Italian angels for growth (Iag), il principale gruppo italiano di business angel, annuncia l'investimento in Eugea, la società pioniera dell'ecologia urbana. Si tratta del settimo investimento operato da soci Iag, il quarto chiuso nel 2010; il primo in assoluto nel settore della sostenibilità ambientale.

Gli accordi definitivi hanno portato all'acquisizione da parte di una compagine di undici soci Iag delle quote sociali detenute in precedenza dall'Università di Bologna, cui ha fatto seguito un aumento di capitale: il nuovo assetto societario di Eugea permetterà una maggiore efficacia nell'attuazione dei piani di sviluppo della medesima, vocati all'affermazione in ambito internazionale.

"L'investimento in Eugea rappresenta al meglio la filosofia dell'angel investing, che non si limita al finanziamento di idee e imprenditori, ma comprende il supporto concreto degli angeli nella crescita dell'impresa - afferma Marco Villa, socio fondatore e managing director di Iag - Questo investimento si realizza, infatti, a seguito di un affiancamento dell'imprenditore da parte dei nostri soci durato già tre anni, periodo in cui abbiamo potuto conoscere e apprezzare al meglio il team imprenditoriale e la filosofia che guida il progetto e le persone coinvolte. Sosteniamo con forza la visione di Eugea ed è un piacere per i nostri soci investire in progetti imprenditoriali che siano caratterizzati da un così concreto impegno verso la sostenibilità ambientale e sociale".

Fiore all'occhiello del circuito Ban Bologna (rete territoriale per il business e la finanza innovativa), Eugea nasce nel 2006 dalla passione di un gruppo di ricercatori guidati da Gianumberto Accinelli del dipartimento di Scienze e tecnologie agro-ambientali dell'Università di Bologna. La società ha orientato la propria missione allo sviluppo di strategie per il ripristino degli 'ecosistemi naturali' nelle città, passando attraverso il coinvolgimento del privato cittadino. Questi, abbracciando il mondo Eugea, viene guidato in un viaggio alla scoperta degli insetti utili, sollecitato alla creazione di piccoli ecosistemi e di orti sul proprio balcone, veri e propri 'hot spot della biodiversità'.

"Green ­economy è un termine molto utilizzato, così come eco-­friendly, in riferimento a valori e stili di vita contemporanei. Ma davvero chi se ne fregia lo è realmente? – dice Riccardo Sebastiano Piaggi, il business angel Iag che ha guidato l'operazione d'investimento – Ebbene, Eugea esiste per divulgare la cultura della conoscenza e del rispetto della natura. E' proprio questa coerenza che ha affascinato noi angels: ci siamo proposti di portare all'interno di Eugea il nostro entusiasmo, il nostro rigore e il nostro know-­how, senza alterarne purezza e genuinità. Riteniamo che tutto in Eugea esprima positività: l'idea, i prodotti, le persone – non ultimo il coinvolgimento di una Onlus per il confezionamento. La nostra convinzione è che sia possibile costruire un futuro migliore partendo anche dalle piccole cose e, tramite lo sviluppo di Eugea, intendiamo dimostrarlo".

Ma cosa fa esattamente Eugea? Partendo da ciò che viene sperimentato e praticato nei laboratori universitari nel campo della 'lotta biologica', Eugea ha sviluppato una linea di prodotti e di servizi destinati ai privati cittadini per renderli più partecipi e attivi nel recupero degli ambienti urbani impoveriti.

Il tipico prodotto Eugea è una piccola scatoletta dal packaging colorato e creativo, che custodisce una selezione di semi che, una volta piantati e diventati fiori, attirano farfalle, coccinelle e altri insetti utili per difendere la biodiversità anche in un contesto urbano. Le confezioni (vendute online su www.eugeastore.com e presso importanti catene nazionali) contengono molte informazioni su piante e insetti e su come coltivare; ma il supporto di Eugea ai suoi 'follower' è continuo, attraverso l'interazione sul blog dedicato (che presenta tutte le novità e le risposte alle problematiche dell'ecologia "fai da te") e le pagine Facebook.

Nella missione Eugea gioca un ruolo importante anche la divulgazione sui temi dell'ecologia urbana realizzata attraverso i libri di Eugea Edizioni e progetti-laboratorio con le scuole.

"Proprio nella divulgazione Eugea investirà parte del contributo dei soci di Iag – afferma Gianumberto Accinelli, fondatore della società - I ricercatori hanno già scritto e redatto nuovi libri che usciranno per il prossimo Natale. Ma non solo: un'importante quota sarà destinata alla internazionalizzazione dell'azienda. Verrà realizzato un nuovo sito internet nelle varie lingue europee ma soprattutto verranno attivati dei canali commerciali in Europa. Una nuova Europa all'insegna delle farfalle e degli insetti utili".

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Eugea

Autore:

Tag: biologico difesa

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.617 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner