Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Basilicata, il Consiglio regionale delega tutto all'Arab

L'atteso provvedimento che conferma gli incarichi all'Associazione regionale allevatori di Basilicata è stato licenziato dall'aula. Positivo il commento dell'assessore Braia

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

mucche-mucca-vacche-vacca-by-sven-grundmann-fotolia-750x500.jpeg

Nel 2016 Arab ha operato in Basilicata compiendo ben 3700 controlli
Fonte foto: © Sven Grundmann - Fotolia

Approvato dal Consiglio regionale della Basilicata un importante emendamento che individua in maniera definitiva nell’Associazione regionale allevatori di Basilicata il soggetto per la realizzazione delle attività di assistenza tecnica e veterinaria in favore delle aziende zootecniche del territorio lucano e per il programma di prevenzione e controllo delle epizoozie.

"Grande è l’attenzione al comparto zootecnico da parte della Regione Basilicata che continua a promuovere e sostenere programmi ed attività finalizzati a consolidare il patrimonio regionale, migliorare la competitività dei nostri produttori e la qualità riconosciuta del latte lucano, tutelando al contempo la salute umana ed il benessere animale" ha commentato l’assessore regionale alle Politiche agricole e forestali della Basilicta, Luca Braia.

Ara Basilicata nel 2016 ha effettuato nelle aziende zootecniche ben 3700 controlli.  Nello scorso anno, infatti, oltre 100 tra veterinari, amministrativi, controllori zootecnici e altre professionalità di Ara Basilicata hanno operato controlli su circa 1200 aziende per i libri genealogici e 2500 per l’assistenza tecnica, effettuando oltre 150mila analisi di campioni di latte e 120mila prelievi di altri materiali biologici da sottoporre a monitoraggio per le patologie, per un milione circa di interventi su singoli animali, in tutta la Basilicata.

Sul provvedimento approvato in Consiglio regionale, Braia ha ancora detto: "Si tratta di uno strumento ulteriore ed importante messo a disposizione a sostegno della zootecnia, che va esattamente incontro alle esigenze delle aziende e che si aggiunge agli interventi coordinati, per il settore, quali la regolamentazione delle attività di assistenza tecnica e veterinaria regionale che saranno svolte da Ara Basilicata e l’obiettivo di risollevare il mercato di un prodotto di qualità, quale è il latte italiano".

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 15 febbraio a 136.315 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy