Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

È Nicola Bertinelli il nuovo presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano

Tra le priorità indicate dal neoeletto numero uno di via Kennedy, il potenziamento dei controlli di filiera, la lotta alla contraffazione, la vigilanza nelle linee di grattugia e di confezionamento industriale e l’espansione sui mercati esteri

nicola-bertinelli-2107.jpg

Nicola Bertinelli è stato eletto all’unanimità dal nuovo Consiglio di amministrazione dell’ente di tutela
Fonte foto: Consorzio di tutela del formaggio Parmigiano Reggiano

Nicola Bertinelli è il nuovo presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano. È stato eletto all’unanimità dal Cda dell’ente di tutela, che nella riunione di sabato scorso ha anche designato alla vicepresidenza Guglielmo Garagnani (sezione di Modena), Sergio Frignani (sezione di Mantova) e Ugo Scalabrini (sezione di Reggio Emilia).

Quarantaquattro anni, Ceo dell’azienda agricola di famiglia in quel di Medesano (Pr), Nicola Bertinelli possiede un background del tutto singolare: dopo la doppia laurea in Italia (Scienze agrarie ed Economia e commercio), eccolo in Canada presso la prestigiosa Guelph University dove consegue il master in Business Administration e ricopre per tre anni l’incarico di professor assistant.
Al suo ritorno in Italia Nicola Bertinelli assume le redini dell’azienda di famiglia, trasformandola in una realtà a tutto tondo, capace di gestire in proprio tutte le fasi della filiera, e si mette in luce per alcune iniziative come ad esempio la commercializzazione del Parmigiano Reggiano Dop “Millesimato” o il lancio, in occasione di Expo 2015, delle prime forme di Parmigiano Reggiano Dop “kosher”.

Il primo obiettivo del nuovo Consiglio – ha dichiarato Bertinelli dopo l’elezione alla presidenza del Consorzio – è quello di rafforzare il legame, il coinvolgimento e l’azione comune di tutti i soggetti che legano i loro redditi alla filiera del Parmigiano Reggiano, a partire da quei caseifici e da quegli allevatori che continuano rischiare e ad investire in lavoro e risorse finanziarie per mantenere alto il nome di una straordinaria eccellenza”. Da qui, dunque, anche gli specifici programmi del Consorzio, “sorretti da elementi di innovazione che puntano a rafforzare ulteriormente l’efficacia dell’azione consortile”. In particolare, Bertinelli ha parlato di azioni e riforme che toccheranno diversi ambiti, a partire “dal potenziamento dei controlli di filiera, alla lotta alla contraffazione, alla vigilanza nelle linee di grattugia e di confezionamento industriale, alla strategia espansiva sui mercati esteri”.

Come Consorzio – ha inoltre sottolineato Bertinelli – dovremo fare uno sforzo di comunicazione ulteriore per far percepire i plus e gli elementi distintivi che rendono il Parmigiano Reggiano Dop un formaggio davvero unico al mondo, guidati dalla consapevolezza che il consumatore al quale ci rivolgiamo è evoluto e ricerca nel Parmigiano Reggiano qualcosa che va oltre la funzione pratica del prodotto. Nel contesto del mercato attuale, occorre allora rivolgersi a chi cerca, dietro al prodotto, il legame con il territorio, la genuinità, una storia italiana. Così si riesce a comunicare in modo efficace e coerente la distintività di prodotto”.

E quanto all’export: dobbiamo portarne l’incidenza dal 37% al 50% – ha affermato il nuovo numero uno del sodalizio di via Kennedy – puntando a intercettare il segmento dei consumatori premium, che in un grande prodotto italiano ricercano non solo un’esperienza organolettica, ma anche esclusività, tradizioni, storie e legami con il territorio di origine”.

L'allevamento è la tua vita?

L'indirizzo giusto è questo: www.agronotizie.it/allevatoritop
Scarica un estratto, ricevi i primi tre numeri gratis
e contatta lo staff della nuova rivista Allevatori Top

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia
Irritec

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 14 dicembre a 134.508 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy