MAGGIORE VIGORE VEGETATIVO CON TURBO SEED ZN

Turbo Seed Zn viene applicato alla semina su Frumento e Orzo
Turbo Seed Zn è un fertilizzante Tradecorp studiato per le applicazioni alla semina di Frumento e Orzo

Questo articolo è stato pubblicato oltre 13 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

tradecorp_turboseedzn_frumentoorzo.jpg
La moderna tecnica di semina dei cereali su sodo ha reso problematica la concimazione fosfatica che non sempre viene eseguita. La impossibilità di abbinare i tradizionali concimi fosfatici alla semina e di interrare il prodotto in modo adeguato non facilita l’iniziale sviluppo della coltura. E’ noto che il fosforo aiuta lo sviluppo radicale, permettendo così alle piante un buon radicamento ed un migliore accestimento.
La tecnica sviluppata da Tradecorp permette di applicare una quantità concentrata di fosforo granulare solubile a contatto col seme, tramite microgranulatore applicato alla seminatrice o per semplice miscela del prodotto Turbo Seed Zn direttamente nella tramoggia del seme.
Turbo Seed Zn, oltre al fosforo contiene anche il potassio, un elemento importante per la divisione cellulare che favorisce lo sviluppo rapido del germinello. ll potassio aumenta anche la resistenza delle piante al freddo.
Turbo Seed Zn è un prodotto a granulometria uniforme e minuta che scorre molto facilmente e che data la sua alta solubilità richiede livelli minimi di umidità del terreno per essere completamente disponibile per la coltura. Numerose prove sperimentali su frumento ed orzo, realizzate in Italia ed in altri paesi nord-europei, hanno chiaramente messo in evidenza il diverso sviluppo e vigore vegetativo delle colture trattate con Turbo Seed Zn alla dose di 20kg/ha.

Per ulteriori informazioni: TRADECORP - Via della Corte, 2 - 40012 Calderara di Reno (BO) - Tel: 051 725261 - Fax: 051 725261 - www.tradecorp.com.es - lutaraborrelli@libero.it

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.368 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner