Argo Tractors: specializzati Stage V ad Enovitis in campo 2021

Landini Mistral 2, Rex 3 F, Trekker 4 F, McCormick X2 e X3 F, ma anche Valpadana 3000F portano i motori Stage V tra i filari alla rassegna in programma i prossimi 1 e 2 luglio nel Monferrato (Piemonte)

landini-trekker4f-enovitis-2021.jpg

Landini Trekker 4-085 F Stage V tra i protagonisti di Enovitis in campo 2021
Fonte foto: Argo Tractors SpA

Enovitis in campo 2021 - organizzata nei giorni 1 e 2 luglio presso l'azienda Pico Maccario a Mombaruzzo (At) - permetterà a tutti di tornare a vedere dal vivo le macchine agricole, in particolare le ultime trattrici da vigneto e frutteto firmate Landini, McCormick e Valpadana.
 
"Da sempre l'appuntamento itinerante dedicato alle soluzioni per la viticoltura dà la possibilità di scoprire qualità e performance dei trattori direttamente in campo" afferma Mario Danieli, country manager Italia di Argo Tractors. "Quest'anno rappresenta anche la prima manifestazione in presenza dopo la pandemia, lanciando un messaggio di speranza per una ripartenza sempre più concreta. Il Gruppo sarà presente al gran completo, con il meglio dei suoi marchi nel segmento dei trattori compatti e specializzati".
 

Trio Landini con motori Stage V

Novità imperdibile, la Serie Landini Mistral 2 - composta dai modelli 2-055 e 2-060 nelle configurazioni Standard STD (con piattaforma e cabina) e Ground Effect (GE) (solo piattaformata) - passa dal motore Yanmar Tier 3 al tre cilindri turbo aftercooled Kohler Stage V da 1.9 litri. Il nuovo propulsore eroga potenze massime di 49 e 57 cavalli, nonché coppie massime di 180 e 200 newtonmetri già a 1.200 giri al minuto. L'altezza del cofano da terra - invariata grazie a un sistema laterale per il trattamento dei gas di scarico - è di soli 1.230 millimetri sugli STD e 1.131 millimetri sui GE.
 
Landini Mistral 2 motorizzato Stage V
Landini Mistral 2 motorizzato Stage V

Agili, compatti ed eco friendly, i Mistral 2 con rinnovato family feeling vantano ora il pulsante Engine Memo Switch per la memorizzazione e il richiamo dei giri motore e il serbatoio carburante con capacità di 40 litri. Da segnalare anche l'impianto idraulico con portata di 35 litri al minuto (aumentata) per distributori e sollevatore posteriore e di 20 litri al minuto per lo sterzo.

Presenti ad Enovitis in campo 2021 pure il Rex 3 F con cabina ribassata e il Trekker 4-085 F. Nato per le attività in vigneto e in serra, Rex 3 F monta un quattro cilindri Kohler Stage V da 2.5 litri con potenze da 55 a 75 cavalli, una trasmissione meccanica configurabile fino a 16 + 16 velocità e un sollevatore posteriore da 2.200 chilogrammi (o 2.700 chili con sistema Ergonomic lift system, Els). Prerogative vincenti sono il passo di 1.950 millimetri, la larghezza esterna da 1.350 a 1.617 millimetri e l'altezza minima del volante da terra di 1.256 millimetri (versione con piattaforma).
 
Appartenente alla quarta generazione dei cingolati Landini, Trekker 4-085 da 76 cavalli - proposto nelle versioni F (Frutteto) e M (Montagna) - possiede un quattro cilindri turbo aftercooled Deutz AG Stage V da 2.9 litri, abbinato a una trasmissione meccanica made in Argo Tractors da 16AV + 8RM con overdrive o superriduttore. A queste dotazioni si aggiungono un sollevatore meccanico posteriore di cat. 2 che alza fino a 2.600 chilogrammi (o 3.400 chili con l'aggiunta di due cilindri supplementari opzionali) e le cingolature in gomma con larghezza di 400 millimetri, introdotte di recente.
 
Landini Rex 3 F con cabina ribassata in scena ad Enovitis in campo 2021
Landini Rex 3 F con cabina ribassata in scena ad Enovitis in campo 2021
 

McCormick X2 e X3 F, sempre più green

Il brand McCormick sarà ben rappresentato nel Monferrato dai nuovi trattori compatti X2 e dagli specializzati X3 F. Sotto il cofano dei modelli X2.055 e X2.060 c'è il motore a tre cilindri Kohler Stage V da 1.9 litri che, come sui Mistral 2, assicura potenze massime di 49-57 cavalli e coppie massime di 180-200 newtonmetri. L'installazione del sistema di trattamento a lato del cofano permette di offrire una visibilità ottimale all'operatore.

Gli X2 si distinguono per il family feeling rinnovato, il design delle branchie laterali del cofano che migliorano il raffreddamento del propulsore e il sistema telematico McCormick Fleet Management. Quest'ultimo - oltre a rendere i trattori conformi ai requisiti del protocollo Industria 4.0 e acquistabili con le agevolazioni fiscali del credito d'imposta - consente al gestore della flotta di monitorare consumi, ore di lavoro e costi di esercizio dal portale dedicato. Così è possibile effettuare la manutenzione programmata e mimimizzare i fermi macchina.
 
McCormick Fleet Management per i trattori compatti X2
McCormick Fleet Management per i trattori compatti X2

Gli X3 F - compatti, agili e versatili -  hanno in comune con i Rex 3 F il motore a quattro cilindri Kohler Stage V da 2.5 litri con potenze da 55 a 75 cavalli. Il loro peso è di 2.200 chilogrammi e il passo di 1.950 millimetri.
 

3000 F e 4600 VRM: star Valpadana tra i filari

Pronti ad entrare in vigneto anche i trattori di Valpadana. Maneggevoli, facili da usare e ideali per i lavori in vigneto, frutteto, serra, come pure per l'orticoltura, i modelli compatti 3000 F ora sono anch'essi mossi da motori a quattro cilindri Kohler Stage V da 2.5 litri che forniscono potenze di 55, 68 e 75 cavalli, riserve di coppia del 50%, 45% e 32% e rispettano l'ultimo standard sulle emissioni grazie ai sistemi DOC + DPF. Disponibili sia l'Engine Memo Switch sia un serbatoio del gasolio da 50 litri.
 
Valpadana 3000 F ora con motore Kohler Stage V
Valpadana 3000 F ora con motore Kohler Stage V

Realizzata da Argo Tractors, la trasmissione dei 3000 F con passo di 1.950 millimetri offre, con creeper, 16AV + 16RM in un intervallo di velocità da 0,4 a 40 chilometri orari, mentre la cabina ribassata Low Profile (opzionale) evita danni al fogliame e assicura comfort e visibilità notevoli.

I tre modelli isodiametrici 4600 - conformi alla Mother Regulation e proposti nelle versioni monodirezionali ISM, ARM, VRM - sono dotati di motori Yanmar a iniezione indiretta da 23 cavalli e a iniezione diretta da 35 e 47 cavalli. L'equipaggiamento prevede trasmissione con inversore da 8AV + 4RM, Pto semi indipendente, sollevatore da 1.500 chili con regolatore della velocità di discesa e sistema frenante posteriore multidisco in bagno d'olio. Le varie configurazioni permettono di gestire al meglio il lavoro in vigneto, frutteto, serra e vivaio come pure la manutenzione del verde.