Enovitis in Campo edizione 2020, si torna in Piemonte

"Ritorno" alla location del 2006 presso l'azienda Pico Maccario che il 18 e 19 giugno ospiterà le migliori tecnologie per il vigneto e non solo

Barbara Righini di Barbara Righini

prove-dinamicheenovitis-in-campo-2019.jpg

Prove dinamiche. Enovitis in campo 2019
Fonte foto: Agronotizie

Enovitis in Campo, la fiera dinamica dedicata alle tecnologie per la viticolura organizzata da Unione italiana vini, per l'edizione 2020 torna, dopo 14 anni, in Piemonte.

L'appuntamento è fissato per i prossimi 18 e 19 giugno a Mombaruzzo in provincia di Asti e, delle novità della prossima edizione, si è parlato durante Fieragricola a Verona.
 

Come nel 2006, più del 2006!

Enovitis in Campo tornerà a essere ospitata dall'azienda Pico Maccario, esattamente come 14 anni fa. La tenuta, 110 ettari vitati e contigui, si sta già preparando all'evento e Vitaliano Maccario, uno dei fratelli fondatori, era presente a Fieragricola per testimoniare la sua felicità: “Per noi è un onore e una grande occasione ospitare Enovitis in Campo. Rispetto alla volta scorsa, la nostra azienda è cresciuta e pensiamo di essere all'altezza di questo evento. Abbiamo fin dall'inizio creduto nell'innovazione e ospitare nuovamente Enovitis in campo per noi è un vero piacere”.

L'edizione 2019 si era tenuta in Toscana richiamando 6 mila visitatori. Il programma 2020 è ancora da definire nel dettaglio, di certo ci saranno workshop ed eventi collaterali e, per quanto riguarda il convegno d'apertura organizzato da Unione Italiana Vini, è stato Giordano Chiesa, brand manager di Enovitis ad anticiparne i temi: “Ci focalizzeremo sul cambiamento climatico e sul mal dell'esca – ha detto – malattia che sta conoscendo una certa recrudescenza. Torneranno poi il Technology Innovation Challenge e il contest Vota in Vigneto”.

L'appuntamento a Fieragricola, durante il quale è stato svelato qualche dettaglio in più rispetto a Enovitis in Campo 2020, è stato anche l'occasione per ricordare che quest'anno torna anche Enovitis Extreme. Dopo la Valle d'Aosta, la seconda edizione si svolgerà in Trentino. Le data fissata è il 16 luglio. L'evento dedicato alla viticoltura eroica sarà a Pergine Valsugana (Tn), in una delle aziende agricole della Fondazione E. Mach.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.479 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner