L'agricoltura mediterranea chiama, BCS risponde

La gestione delle colture mediterranee è un gioco da ragazzi con le trattrici con nuovo inversore Easy Drive Premium, Valiant L65, Vithar L80N e le motofalciatrici PowerSafe®, in mostra ad Agrilevante 2019

Contenuto promosso da Bcs, FederUnacoma S.u.r.l.- Federazione Nazionale Costruttori Macchine per l'Agricoltura
bcs-vithar-l80n.jpeg

Trattore isodiametrico BCS Vithar L80N in vigneto
Fonte foto: Macgest.com

I frutteti, i vigneti e gli oliveti, ma anche gli spazi verdi e i giardini che rendono unico al mondo il bacino del Mediterraneo richiedono macchine agricole appositamente progettate per operare in spazi ristretti e su terreni declivi. Macchine come quelle che BCS porta alla prossima edizione di Agrilevante - o meglio Agrilevante by Eima - in programma alla Fiera del Levante di Bari dal 10 al 13 ottobre 2019.

La rassegna biennale dedicata alle soluzioni per l'agricoltura mediterranea è un evento imperdibile per il gruppo lombardo, che - dopo aver contribuito al successo dell'edizione 2017 - quest'anno schiera sia le versioni di gamma alta con inedito inversore Easy Drive Premium sia le trattrici e le motofalciatrici lanciate ad Eima 2018.
 
Motofalciatrici BCS PowerSafe®
Motofalciatrici BCS PowerSafe®
 

Inversioni più semplici grazie a BCS

Gli agricoltori dell'area mediterranea spesso si trovano a lavorare in piccoli appezzamenti con filari stretti, dove la precisione, la dolcezza e la rapidità delle manovre contano. Per agevolare il cambio della direzione di marcia, l'azienda di Abbiategrasso ha sviluppato l'inversore elettroidraulico Easy Drive Premium, inserito tra le Novità tecniche 2019 di Agrilevante.

Con Easy Drive Premium, il conducente può gestire l'inversione elettronicamente senza dover azionare il pedale del freno e usare quello della frizione per l'inserimento della marcia. Quando vuole modificare la direzione di marcia, deve semplicemente agire su una leva posta sul volante per far sì che il trattore freni, inverta la direzione di avanzamento e riparta.
 
Leva dell'inversore elettroidraulico BCS Easy Drive Premium
Leva dell'inversore elettroidraulico BCS Easy Drive Premium
 
Evoluzione del sistema Easy Drive utilizzabile in due modalità (Lepre e Tartaruga), l'innovativo inversore elettroidraulico è stato visto sul Pasquali Orion K105 ad Enovitis in campo 2019 e ora può essere montato a richiesta su tutti i modelli BCS di gamma alta con potenze comprese tra 80 e 100 cavalli.
 

Valiant L65 e Vithar L80N, specializzati "mediterranei"

Non mancheranno ad Agrilevante 2019 gli ultimi isodiametrici del Gruppo - Valiant L65 e Vithar L80N - che hanno tutte le carte in regola per operare al meglio e garantire alte prestazioni tra le colture tipiche del Mediterraneo. In particolare, la geometria compatta, il baricentro basso e i raggi di volta contenuti permettono ai trattori BCS - disponibili in diversi allestimenti - di muoversi senza difficoltà in vigneti, frutteti e oliveti.

Modelli di gamma media, i Valiant L65 vantano il telaio OS-Frame, su cui sono installati il motore a gestione elettronica Kohler KDI 1903 TCR Stage IIIB da 56 cavalli e una trasmissione a 24 velocità (12AV + 12RM), e un'ottima ripartizione dei pesi sugli assali, che conferisce loro stabilità anche su terreni collinari. Sono indicati non solo per le operazioni tra i filari e nelle serre, ma anche per le attività legate alla cura del verde.
 
Trattori isodiametrici BCS Valiant L65 e Vithar L80N
Trattori isodiametrici BCS Valiant L65 e Vithar L80N

Appartengono invece alla gamma alta i Vithar L80N, su cui il propulsore a 4 cilindri Kohler KDI 2504 TCR Stage IIIB da 75 cavalli è abbinato ad una trasmissione a 32 velocità (16AV+16RM). Punti di forza dei modelli sono la postazione di guida rinnovata, che dispone di nuove soluzioni per l'aumento del comfort, e il nuovo cofano motore, che si distingue per la compattezza assicurando una migliore visibilità su carreggiata e ambiente circostante.
 

Non solo trattori ad Agrilevante

L'edizione 2019 della kermesse sarà l'occasione per ammirare anche la linea completa di motofalciatrici BCS PowerSafe®, macchine monoasse concepite per assicurare affidabilità e comfort nello sfalcio di erba e aree incolte, nella cura di prati e giardini e nell'esecuzione di attività foraggere.

Già conformi alla normativa sulla sicurezza EN 12733 (non ancora in vigore) e alimentate da motori benzina o diesel con potenze di 4.8-16 cavalli, le motofalciatrici 614-615-618-630-630 WS possono contare sulla frizione idraulica a bagno d'olio PowerSafe® con freno automatico incorporato e su diversi accorgimenti funzionali ed ergonomici.