Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Eima 2018, cosa c'è di nuovo?

Eima Digital, Eima Desk ed Eima Campus: la fiera bolognese ha in serbo diverse novità per la prossima edizione. Sempre all'insegna di innovazione e rinnovamento

eima-2018-da-sito.jpg

Eima 2018 si terrà dal 7 all'11 novembre a Bologna

Atmosfera elettrizzante e molte iniziative per il padiglione 33 Ter che, in occasione di Eima 2018 in programma a Bologna dal 7 all'11 novembre, ospiterà Eima Digital, Eima Desk ed Eima Campus.
Pianta padiglioni Eima 2018
Mappa dei padiglioni di Eima 2018
 

Se non c'è il software che agricoltura è?

Si chiama Eima Digital ed è lo spazio che l'esposizione internazionale delle macchine per l'agricoltura e il giardinaggio dedica alle industrie costruttrici di software e sistemi elettronici avanzati per l’agricoltura e la meccanica agricola, dedicati al controllo delle funzioni e dei sistemi di precisione. Una novità assoluta dell'edizione 2018, particolarmente attenta a tutte le tecnologie rivolte all’agricoltura 4.0
 

Ricerca e Università: non si può farne a meno

Seconda novità assoluta di Eima International 2018 è Eima Campus, lo spazio dedicato alle università e ai centri di ricerca e formazione, dove verranno illustrate le attività realizzate presso importanti atenei nel campo della meccanica agricola e delle tecnologie ad essa applicabili. Ospiterà eventi formativi rivolti a studenti e ricercatori universitari.

La volontà di FederUnacoma, organizzatore della rassegna bolognese, è quella di rendere Eima Campus luogo simbolo dello stretto legame che unisce il mondo scientifico con i distretti produttivi della meccanica agricola presenti nel Paese.
 

Uno sportello multifunzione

La restante area del pad 33 Ter sarà infine dedicata ad Eima Desk - il cui importante contributo è stato sancito dall'interesse mostrato dal pubblico nell'edizione 2016 -, dedicato alle funzioni di servizio e alle attività divulgative e “di sportello” realizzate da FederUnacoma in collaborazione con Unacma e altri enti ed organizzazioni in rappresentanza dell'intera filiera agricola ed agromeccanica.

L’area Desk è stata pensata per fornire indicazioni e supporto sulle pratiche per i finanziamenti Psr e per i bandi Inail finalizzati all’acquisto di macchine con elevati standard di sicurezza, tematica questa inserita tra i temi forti di Eima International.
Sempre allo spazio Desk saranno organizzati i corsi per il patentino che abilita alla guida dei trattori. Nell'area Officina Live, gestita da FederUnacoma e Unacma, saranno presenti tecnici ed esperti di meccanica agricola pronti ad illustrare agli operatori le fondamentali pratiche di manutenzione delle macchine e le procedure per la revisione dei mezzi

Ma l’area Desk si rivolge in modo specifico anche alle nuove generazioni con l'ormai consolidato progetto Mech@agriJobs, ideato e promosso da Unacma e che propone un denso programma di incontri “educational” rivolti ai giovani delle scuole di agraria e degli Istituti tecnici.
Obiettivo primario dell'iniziativa è presentare il mondo della meccanica agricola e le opportunità occupazionali offerte nell’ambito della filiera agromeccanica che comprendono ruoli tecnici all’interno delle industrie costruttrici, posizioni nell’ambito del marketing e della rete di vendita, funzioni specifiche a livello di assistenza tecnica e attività d’officina. 

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner