Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

BCS ha un nuovo direttore marketing & communication

Domenico Misuraca guiderà il marketing e la comunicazione della divisione agricoltura del Gruppo di Abbiategrasso (Mi), concentrandosi sullo sviluppo della nuova gamma prodotto

Info aziende
domenico-misuraca-bcs.jpg

Domenico Misuraca, new entry in BCS Group
Fonte foto: Bcs Group

Domenico Misuraca (classe 1981) entra a far parte del team BCS nel ruolo di nuovo direttore marketing & communication del settore agricoltura, dedicato alla produzione di trattori specializzati, motocoltivatori, motofalciatrici, macchinari per la fienagione e per la cura del verde brandizzati BCS, Ferrari, Pasquali e Ma.Tra.

Con una laurea in Economia all'Università Cattolica e un master in Innovazione dei processi aziendali al Politecnico di Milano, il manager ha alle spalle un percorso professionale intenso, iniziato nel 2006 in Citroën Italia in qualità di responsabile di prodotto e marketing per i veicoli commerciali.
Dopo essersi occupato del marketing di Citroën per il Gruppo PSA nei mercati di Germania, Svizzera e Austria dal 2010, nel 2012 Misuraca diviene responsabile di prodotto per le vetture Alfa Romeo all'interno di FCA Group.

In Fiat Chrysler Automobiles, il manager segue prima la presentazione dell'Alfa Romeo 4C, poi il lancio commerciale della nuova 500 Abarth, contribuendo ad aumentare le vendite da 7mila a 20mila unità all'anno tramite un'intensa attività di marketing di prodotto e un'attenta politica di distribuzione.
Impegnato nel marketing dei prodotti connessi (IoT) dell'azienda italiana Candy Hoover negli ultimi anni, oggi approda in BCS.

"Con piacere ed entusiasmo, potrò svolgere un ruolo a 360 gradi nell’ambito del marketing e della comunicazione di BCS - ha dichiarato Misuraca, consapevole che gli obiettivi del Gruppo sono ambiziosi - e, insieme al team tecnico-commerciale in via di formazione, lavorerò sullo sviluppo della nuova gamma prodotto, dando il mio contributo a questa fase della storia della nota realtà industriale".

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 17 maggio a 139.528 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy