Record di iscrizioni all'asta Ritchie Bros

Con 1.930 acquirenti iscritti provenienti da vari paesi e 3.100 macchinari in vendita, l'asta tenutasi il 22 e il 23 marzo 2018 a Caorso (Pc) è stata un successo da ogni punto di vista

Info aziende
asta-ritchie-bros-22-marzo-2018.jpg

Tantissimi i partecipanti al primo appuntamento Ritchie Bros del 2018
Fonte foto: Ritchie Bros

Il 2018 non poteva iniziare meglio per Ritchie Bros Auctioneers, che ha registrato il record di iscritti alla prima asta dell'anno, svoltasi nella sede RB di Caorso - in provincia di Piacenza - giovedì 22 e venerdì 23 marzo. La giornata di giovedì è stata interamente dedicata alla vendita delle macchine dal vivo con il banditore, mentre quella di venerdì alla vendita tramite asta a tempo online.

Sono stati più di 1.930 i registrati tra aziende di costruzione, imprese agricole, aziende di noleggio ed è aumentata notevolmente anche la percentuale di lotti acquistati online. Imprenditori e non, provenienti da varie regioni italiane e da oltre 75 paesi esteri, si sono iscritti e hanno partecipato in sede o online in tempo reale per comprare i mezzi di più di 265 aziende, certe di ottenere visibilità e richiamare l'attenzione di potenziali acquirenti internazionali tramite l'asta Ritchie Bros.
 
Trattori Case IH alla prima asta Ritchie Bros del 2018
Trattori Case IH alla prima asta Ritchie Bros del 2018

Tra gli oltre 3.100 articoli in vendita, hanno suscitato grande interesse diversi trattori agricoli, attrezzature, macchinari per il sollevamento e autocarri. Da segnalare, il sollevatore telescopico Manitou MRT1840 (2016) venduto per 105mila euro, il sollevatore a braccio articolato JLG 1250 AJP (2010) comprato per 65mila euro e l'autocarro ribaltabile Iveco Trakker 500 (2015) venduto per 71mila euro.

Gli interessati alla prossima asta di Ritchie Bros - in programma a Caorso nei giorni 14 e 15 giugno 2018 - possono seguire la crescita del parco macchine e consultare le descrizioni tecniche dei mezzi in vendita sul sito o sulla pagina Facebook della casa d'aste.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.860 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner