Il Cema rinnova i vertici

In occasione dell'incontro avvenuto in Germania presso la casa costruttrice Horsh, i costruttori di macchine agricole europei hanno eletto due nuovi presidenti

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Kuhn Italia.

da-sinistra-christoph-von-starck-massimo-bergo-mattias-hovnert.jpg

Da sinistra: Christoph von Starck, Massimo Bergo, Mattias Hovnert
Fonte foto: Cema European agricultural machinery

In occasione del recente incontro avvenuto presso l'azienda Horsch in Schwandorf, Germania, il Cemal'organismo che a livello europeo raccoglie 4500 costruttori di macchine agricole, ha rinnovato i propri vertici.

Mattias Hovnert, sales marketing director di Väderstad A.B. Christoph von Starck, manager di Horsch, succedono a Rolf Schneider international sales manager di KUHN S.A. Dirk Hollinderbäumer export manager di Lemken, che hanno ricoperto il ruolo di presidenti negli ultimi quattro anni.

Hovnert assume il ruolo di nuovo presidente del gruppo prodotto attrezzature per lavorazione del suolo, Starck quello di presidente del gruppo prodotto attrezzature per la protezione delle e piante. L'italiano Massimo Bergo, product compliance manager di Maschio Gaspardo, per il secondo anno consecutivo rimarrà nel ruolo di presidente del gruppo prodotto per la semina diretta e fertilizzazione.

Ulrich Adam, segretario generale del Cema, nell'augurare un buon lavoro ai neo eletti, ha ringraziato Schneider e Hollinderbäumer per l'impatto positivo che il loro lavoro ha avuto nel corso del concluso mandato.