TAO Agri Dealer Forum a Verona

I dealer dell'agrimeccanica, e non solo, si incontrano il 12 maggio a VeronaFiere

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

quintegia-automotive-dealer-day-2011.jpg

Appuntamento il 12 maggio a Verona

La distribuzione in agrimeccanica non significa solo l'insieme degli organi preposti al controllo dei gas in entrata e in uscita dai cilindri, bensì rappresenta anche l'insieme di quei player che trasportano il valore uscito dalle fabbriche dei costruttori fino all'utilizzatore finale. Sono quindi i dealer, o concessionari, che ogni giorno si confrontano con problemi di tipo commerciale e tecnico: a monte con i costruttori, a valle con terzisti e agricoltori.
Il 12 maggio 2011, presso VeronaFiere, Quintegia organizza la nona edizione di "Automotive Dealer Day", il più importante evento Europeo del settore dedicato al B2B. Ritorna quindi in scena il "TAO", o "Tractor Agricultural Observatory", lo speciale focus dedicato a dealer e costruttori del settore dell'agrimeccanica. Sarà l'occasione per agricoltori e agromeccanici di raccontare in dettaglio le fasi del processo di acquisto, perché a Verona verranno anche presentati in anteprima i risultati dell’indagine svolta su 25.000 imprenditori agricoli e contoterzisti. In essa vengono analizzate le esperienze vissute dai clienti durante le fasi del processo di acquisto, come pure i servizi che vorrebbero ricevere da dealer e costruttori di trattori e attrezzature agricole. L’indagine è stata rivolta anche a oltre 10.000 appassionati/hobby farmer per ottenere informazioni dettagliate anche su questa categoria.
I dealer verranno inoltre a contatto con mercati stranieri caratterizzati da prospettive di grande crescita come quello brasiliano nel quale un'unica associazione, La Fenabrave, riunisce tutti gli operatori del mercato Automotive, dai camion pesanti agli LCV, dalle automobili alle due ruote passando dai trattori agricoli e muovendo un mercato di miliardi di euro che pesa in maniera consistente sull'economia. Presenza anche del mercato USA grazie alla presenza dei manager di Nada, la prestigiosa associazione automotive americana che ha ottenuto perfino una rappresentanza in Parlamento. Agli incontri dedicati al mondo dell'Agrimeccanica si alterneranno anche seminari di approfondimento su aspetti più specialistici per gli operatori. Tra questi “Concessionari ed immobili, Norme e Fisco”, “L’offerta di servizi finanziari ed assicurativi alla luce delle nuove regole”, oppure “Conviene ancora fare il concessionario?” .


Agrimeccanica nel web

Maurizio Sala, di TAO, e Cristiano Spadoni di Image Line illustreranno le ricerche più frequenti e comuni svolte su web dagli imprenditori agricoli, dai terzisti e dagli hobby farmer. L'inchiesta ha preso in considerzione percorsi, ricerche, parole chiave e trend sui motori di ricerca. Tutti spunti utili a comprendere meglio l’infocommerce dell’agrimeccanica, soprattutto per quei costruttori che vogliono investire nel web.

Dealer e Costruttori si confrontano

Rappresentanti di Unacma e Unacoma partecipano inoltre a una tavola rotonda moderata da Alberto Cocchi. Sarà occasione di confronto, basata sui risultati di indagini sulla soddisfazione dei clienti. Temi come la posizione di costruttori e dealer, l'andamento del mercato e sue previsioni, il ruolo delle Associazioni. L'obiettivo è individuare quali siano le sinergie comuni per migliorare l'influenza nei grandi temi del settore, come incentivi, sicurezza, professioni dell'Agrimeccanica e nuove risorse.

 

Per approfondimenti e informazioni: www.dealerday.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: macchine agricole

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.269 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner