Psr Marche, il bando per la formazione in agricoltura

A disposizione finanziamenti alle agenzie formative per la realizzazione di corsi rivolti ai lavori agricoli. Scadenza il 13 luglio 2021

formazione-aula-insegnamento-lezione-studenti-by-right-3-adobe-stock-750x483.jpg

Formazione in agricoltura, nelle Marche il bando per finanziare i corsi
Fonte foto: © Right 3 - Adobe Stock

Le Marche hanno aperto il bando per il finanziamento dei corsi di formazione rivolti ai lavoratori del settore agricolo, attivato sulla sottomisura 1.1 del Psr.

Il bando però non è rivolto direttamente agli agricoltori o ai lavori agricoli, ma agli enti formativi che organizzano corsi rivolti agli addetti del settore. I beneficiari del bando infatti, sono gli enti che fanno formazione accreditati nella regione Marche.

Quindi, chi avesse bisogno di seguire specifici corsi può già contattare in via preliminare le agenzie formative della sua zona per chiedere informazioni sulla loro partecipazione al bando e il tipo di corsi che vorrà proporre.

I corsi dovranno avere una durata minima di 15 ore ed un numero di partecipanti compreso tra 8 e 20 persone e potranno essere strutturati come lezioni in aula, lezioni a distanza in videoconferenza, laboratori, seminari o attività di formazione individualizzata e devono trattare almeno una delle tematiche riguardanti:
  • ottimizzazione dell'uso delle risorse quali acqua ed energia;
  • gestione del territorio;
  • tecniche a basso impatto ambientale e biologico;
  • uso sostenibile dei prodotti fitosanitari;
  • problematiche connesse ai cambiamenti climatici ed adattamento ad essi;
  • gestione aziendale, sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • trasformazione dei prodotti
  • introduzione di tecnologie produttive innovative;
  • diversificazione delle attività aziendali;
  • benessere animale;
  • sicurezza alimentare.
Non possono essere finanziati corsi di formazione relativi ai settori dell'ortofrutta, dell'olio di oliva e del miele attivati dalle organizzazioni di produttori, in quanto già finanziati da altre misure, e i corsi di istruzione che rientrano nei programmi delle scuole superiori.

Le domande devono essere inviate tramite il portale Siar entro il 13 luglio 2021. Per ulteriori informazioni si rimanda alla pagina ufficiale dedicata la bando.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.597 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner