Parlamento Ue, Nicola Caputo eletto coordinatore S&D della Comagri

L'eurodeputato: "Ascolterò le esigenze del mondo agricolo europeo, puntando ad assicurare redditività agli agricoltori, investimenti nelle aree rurali e supporto ai giovani in agricoltura"

caputo-nicola-parlamentare-europeo-pd-sd-2018.jpg

Nicola Caputo

Nicola Caputo, parlamentare europeo, è il nuovo coordinatore del gruppo S&D in commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Ue.

Soddisfatto per il nuovo incarico, il neoeletto ha dichiarato: "Ringrazio i colleghi per la fiducia accordatami. Con loro lavorerò in sinergia, continuando nell’ottimo lavoro avviato dai miei predecessori Eric Andrieu e Paolo De Castro. È un momento chiave per il settore agricolo europeo che deve affrontare sfide delicate quali quella ambientale, quella dei cambiamenti climatici, della volatilità dei prezzi, dell’innovazione, della semplificazione, del ricambio generazionale e della sicurezza alimentare".

"Partendo dalle tre proposte legislative di riforma della Pac approdate al Parlamento europeo proprio in questi giorni -
ha spiegato l’eurodeputato S&D -, concentrerò la mia attenzione sull’ascolto delle esigenze del mondo agricolo europeo, puntando innanzitutto ad assicurare redditività agli agricoltori, investimenti nelle aree rurali e supporto ai giovani in agricoltura. Su queste sfide lavorerò con determinazione nel mio nuovo ruolo di coordinatore Agri per assicurare all’agricoltura europea un ruolo centrale nelle politiche Ue”.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 203.193 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner