Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Calamità per la siccità, richiesto il riconoscimento in Toscana

La regione ha approvato la richiesta da inviare al governo per far riconoscere come evento eccezionale la carenza idrica primaverile e estiva. Richiesto il riconoscimento di evento calamitoso anche per l'alluvione di Livorno

girasole-siccita-carenza-idrica-by-matteo-giusti-agronotizie-jpg.jpg

Una pianta di girasole seccata dalla siccità
Fonte foto: Matteo Giusti - Agronotizie

La regione Toscana, su proposta dell'assessore all'agricoltura Marco Remaschi, ha approvato la richiesta di riconoscimento della siccità primaverile ed estiva come eccezionale.

Ora la richiesta verrà inviata al Mipaaf per poter attivate gli strumenti previsti dal Fondo di solidarietà nazionale, strumenti che vanno dal risarcimento dei danni subiti, previdenziali e bancari.

Gli aiuti potranno essere usati dalle aziende che hanno subito una riduzione superiore al 30% della produzione lorda vendibile rispetto alle produzioni dei 3 anni precedenti, cosa che, come ha ricordato Remaschi, riguarda quasi tutte le aziende che hanno inviato le segnalazioni di danni.

Perdite che la Coldiretti stima del 40% per le colture cerealicole, con punte del 70% per il mais, di e fino al 50% per foraggiere, mentre ortive e olio e vino e piante in vaso mostrano perdite dal 20% al 40%, oltre alle perdite nel settore zootecnico, in particolare a carico di ovini, bovini e api, e all'aggravio dei costi per il maggior ricorso all'irrigazione.

Inoltre è stato richiesto anche lo stato di calamità per l'alluvione di Livorno che ha colpito la città il la notte tra il 9 e il 10 settembre e che ha coinvolto anche molte aziende agricole.

Richieste che sono state accolte positivamente dalle associazioni di categoria, in particolare dalla Cia Toscana, che in un comunicato ha voluto sottolineare la gravità degli eventi che hanno colpito tutti i settori produttivi agricoli, auspicando un intervento rapido da parte del governo, sia per i risarcimenti che per gli eventuali rinvii dei contributi previdenziali e delle rate dei mutui.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia
Irritec

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 14 dicembre a 134.508 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy