Valle d'Aosta, sospensione delle rate dei mutui per le aziende agricole

Arriva nel "pacchetto agricoltura" regionale un nuova misura a sostegno delle imprese agricole, con la possibilità di sospendere i mutui a tasso agevolato. Scadenza delle domande posta al 31 luglio

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

trattore-frutteto-macchine-agricole-pesco-pesche-agricoltore-azienda-agricola-by-cristiano-spadoni-750.jpg

Fonte foto: © Cristiano Spadoni - AgroNotizie

Nel "pacchetto agricoltura" predisposto dalla Valle d’Aosta con misure e azioni tese al rilancio e al sostegno del settore, è stata inserita anche la possibilità di sospensione del pagamento delle rate dei mutui a tasso agevolato nel settore agricolo.

La sospensione sarà concessa, previa comunque domanda da presentare a Finaosta entro il 31 luglio 2017, sulle rate dei mutui stipulati entro la data del 31 maggio 2017, in scadenza dal 1 luglio 2017 fino al 30 giugno 2018.

"Siamo convinti della necessità di sostenere i reali bisogni delle aziende e dei nostri agricoltori attraverso interventi mirati a dare risposte concrete e immediate – sottolinea l’assessore regionale all’agricoltura Laurent Vierin Questa ulteriore opportunità per le aziende in difficoltà di sospendere i mutui fino al 30 giugno 2018 intende fornire al mondo agricolo un ulteriore strumento per affrontare la crisi ed è un altro segnale che con la nostra azione intendiamo dare risposte ai reali bisogni delle aziende e degli agricoltori, con interventi specifici funzionali alle esigenze del comparto".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.698 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner