Agrialp, una rete per l'Alto Adige

Alla Fiera agricola dell'Arco alpino (Bolzano, 4/7 novembre 2011) si parlerà di economia forestale con il convegno organizzato da Maschinenring. Sabato 5 novembre, ore 9

Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agrialp-09.jpg

Agrialp, un'immagine dell'edizione 2009
Fonte foto: Fiera Bolzano

'Network Alto Adige' è il motto della prossima Agrialp, Fiera agricola dell'Arco alpino, in programma dal 4 al 7 novembre 2011 nel quartiere fieristico di Bolzano. Sul palcoscenico del padiglione espositivo si svolge un articolato programma di eventi pensati per informare i visitatori. Nel corso di dibattiti e tavole rotonde si discuterà di circuiti regionali e del loro valore aggiunto.

Nell'ambito di Agrialp, infatti, si terrà sabato 5 novembre 2011 un convegno dedicato all'economia forestale, rivolto ai proprietari di bosco e organizzato dall'associazione Maschinenring cui aderiscono agricoltori in qualità di fornitori di servizi nello spazio rurale. Le relazioni verteranno su argomenti inerenti una corretta e professionale gestione delle risorse forestali. Il Maschinenring illustrerà varie esperienze maturate nel settore della commercializzazione del legno e presenterà un nuovo metodo di commercializzazione pensato per gli agricoltori la cui attività si svolge nel bosco. Non mancheranno interventi su esperienze maturate all'estero ed una tavola rotonda cui parteciperanno tutti gli intervenuti al convegno.

Il lavoro in rete è oramai parte integrante e significativa del nostro agire quotidiano dato che viviamo in un mondo digitalizzato. La regionalità si contrappone alla globalizzazione ed i circuiti economici regionali escono rafforzati. L'Unione agricoltori e coltivatori diretti sudtirolesi, Südtiroler Bauernbund, sostiene anche quest'anno Agrialp, il cui slogan 'Network Alto Adige' è stato scelto dagli organizzatori per esaltare il potenziale dei circuiti economici regionali. I temi dei dibattiti e delle tavole rotonde in programma sul palcoscenico della prossima Fiera Agricola dell'Arco alpino, vertono, tra l'altro, su approvvigionamento a km zero, energie rinnovabili, sicurezza sul lavoro, sicurezza sociale. Lo slogan della rassegna e i temi discussi nel corso dell'evento non sono stati decisi a caso, ma conseguono a precise valutazioni. Gli agricoltori sono sempre più imprenditori e la loro attività si estende oramai ben oltre i confini canonici dell'agricoltura coinvolgendo diversi settori dell'economia locale. Il paesaggio e l'economia del nostro territorio sono plasmati da coloro che si dedicano all'agricoltura: gli spazi agricoli, intesi come insieme anche di natura e cultura, vivono grazie all'attività economica degli agricoltori (produzione latte, colture speciali, turismo ecc.) che costituiscono uno dei pilastri di una vera e propria rete.
Il lavoro in rete rappresenta anche uno dei principali obiettivi di una partecipazione fieristica. Agrialp, considerata uno degli appuntamenti più significativi nel calendario delle manifestazioni di Fiera Bolzano, si svolge ogni due anni alternandosi a Interpoma, Fiera internazionale specializzata per la produzione, conservazione e commercializzazione della mela, in programma dall'8 al 10 novembre 2012. Dal 4 al 7 novembre 2011 nel quartiere fieristico di Bolzano, 390 espositori nazionali ed esteri su una superficie espositiva di 28mila mq presentano prodotti e servizi inerenti produzione agricola, tecnica forestale, zootecnia, frutticoltura, viticoltura, produzione latte. Agrialp è l'occasione per creare una rete di nuovi contatti e per scambiare informazioni tra addetti ai lavori e interessati al mondo dell'agricoltura.

Programma del convegno
•  9.00 inizio del convegno, saluti di Franz Tauferer, Hans Berger, assessore provinciale e Leo Tiefenthaler, presidente dell'Unione agricoltori e coltivatori diretti sudtirolesi, Bauernbund
•  9.45 – 10.30 relazione del dott. Paul Profanter
• 10.30 – 11.30 presentazione del concetto di commercializzazione a cura del reparto servizi del Maschinenring
Introduzione a cura di Franz Tauferer
Esperienze e previsioni di Elmar Gruber
Cenni sulle previsioni di spesa a cura della Federazione cooperative Raiffeisen
• 11.30 – 12.00 relazione di Rüdiger Jacob, presidente della Insilva, Internationale Holzhandel, und Logistikgenossenschaft eG (Cooperativa di commercializzazione del legno in Germania meridionale)
• dalle ore 12.30 Distribuzione dei biglietti d'ingresso alla Fiera

Moderatore: Siegfried Rinner, direttore del Bauernbund

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 189.287 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner