Approvato il Sistema qualità nazionale per la zootecnia

Barbisan, presidente di IntercarnePro: 'Finalmente la carne prodotta in Italia potrà ambire ad un marchio da comunicare ai consumatori'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

carne-bovina-montejorge.jpg

"Finalmente la Conferenza Stato-Regioni ha approvato lo schema di decreto ministeriale per l’istituzione di un sistema di qualità superiore nazionale per la zootecnia".

Lo comunica il presidente di IntercarnePro e del Consorzio L’Italia Zootecnica, Fabiano Barbisan. 

"Siamo soddisfatti per la conclusione dell’iter amministrativo del decreto – ha detto Fabiano Barbisan – ma rimane l’amaro in bocca per il calvario di questo decreto che secondo noi poteva essere approvato da oltre un anno. Ora non dobbiamo abbassare la guardia perché questo è solo il primo gradino per giungere all’organizzazione di un marchio per la carne prodotta in Italia per informare i consumatori sulle peculiarità della nostra carne e del livello di sicurezza alimentare raggiunto. Spero adesso che ministero e regioni accolgano le proposte della filiera per giungere all’approvazione delle linee guida e dei disciplinari di produzione nei tempi più brevi possibili. Auspico quindi un tavolo tecnico al Mipaaf per definire il tutto ed iniziare il percorso di registrazione di un marchio per la carne prodotta in Italia".

Fonte: IntercarnePro

Tag: carne

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.865 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner