Una giornata di studio sul futuro del mercato del latte

Perugia. Mercoledì 2 dicembre 2009. Aia (Associazione italiana allevatori), Facoltà di Veterinaria di Perugia e il ministro Zaia

Questo articolo è stato pubblicato oltre 10 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mungitura2.jpg

"La crisi che sta penalizzando il mondo del latte deve trovare una sua logica soluzione perche' non si  puo' andare avanti a lungo con prezzi alla stalla che si attestano sotto i costi di produzione. Un problema che interessa gli allevatori italiani, nonche' molti colleghi europei, richiamando l'attenzione non solo su aspetti economici, ma anche di carattere gestionale. Perche' oggi e' indispensabile avere grande chiarezza su quali obiettivi siano prioritari e su quali strumenti privilegiare, a cominciare da un management attento ai particolari, portato avanti da allevatori e veterinari sempre piu' competenti ed esperti nella delicata arte di allevar vacche".

Dell'argomento se ne parlera' il 2 dicembre 2009, nel corso di una giornata di approfondimento dedicata alle "Prospettive a medio e lungo termine del mercato del latte in Europa" promossa dalla Facolta' di Medicina veterinaria di Perugia e dall'Associazione italiana allevatori (Aia).

L'incontro si svolgera', a partire dalle ore 9:00, nell'aula della Facolta' di Medicina Veterinaria dell'Universita' degli studi di Perugia, in via San Costanzo 4.

"Sara' l'occasione - sottolinea l'Aia - per conoscere i passi avanti fatti dal progetto Italialleva, la piattaforma messa a punto da aia per garantire l'origine del latte e della carne che escono dagli allevamenti italiani, nonche' per conoscere le esperienze di metro, uno dei principali attori della scena distributiva europea sul fronte del settore lattiero-caseario. ma ci sara' modo di discutere del ruolo del veterinario e dello specialista in Dairy production medicine, figure che si stanno formando a perugia, nell'ambito di un master sempre piu' gettonato dai professionisti del settore".

Dopo i saluti di Francesco Bistoni, rettore dell'Universita' degli studi di Perugia, e di Franco Moriconi, preside della Facolta' di Medicina Veterinaria di Perugia, seguiranno gli interventi di Gabriele Fruganti, della Facolta' di Medicina Veterinaria di Perugia, Daniele Rama della Smea, alta scuola in Economia agroalimentare, Claudio Truzzi, Quality assurance manager Metro Italia Cash and Carry, Nino Andena, presidente dell'Aia, Carlo Catanossi, presidente di Grifo latte-Perugia, Alessandro Fantini, Dairy production medicine specialist, Maurizio Monaci, Facolta' di Medicina Veterinaria di Perugia, Romano Marabelli, capo dipartimento per la Sanita' pubblica veterinaria, nutrizione e sicurezza degli alimenti del ministero della Salute, Gaetano Penocchio, presidente della Federazione nazionale ordini veterinari italiani.

Concludera' i lavori il ministro delle Politiche agricole, Luca Zaia.

Fonte: Agrapress

Tag: latte

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.559 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner