Uso sostenibile degli agrofarmaci: disattese 6 scadenze su 7

Pan e prodotti fitosanitari - Solo una data è stata rispettata: quella relativa alle sanzioni sul registro trattamenti

Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

uso-sostenibile-scadenze-disattese.jpg

Pan, uso sostenibile e scadenze

Incontri, dibattiti, convegni, vertici, commissioni, l’intero mondo agricolo in fervore per l’imminente entrata in vigore della “difesa integrata obbligatoria” per le colture agrarie dal gennaio 2014 così come previsto dalla normativa comunitaria 128/2009.
Ma di fatto tutte le scadenze finora previste dal decreto… non sono state rispettate!
Vediamole in dettaglio.

30/10/12
Comunicazione dell'elenco dei soggetti autorizzati alla vendita di prodotti fitosanitari
L'Autorità regionale (19 Regioni e due Province autonome) dovevano comunicare al ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, Servizio informativo agricolo nazionale l'elenco dei soggetti autorizzati alla vendita dei prodotti fitosanitari.
Abbiamo cercato di ottenere queste informazioni ma non solo non ci risultano disponibili, ma sembra non siano ancora stati definiti i tracciati record da comunicare da parte del Sian.

13/11/12
Istituzione Consiglio tecnico-scientifico

Il Consiglio tecnico-scientifico si doveva insediare entro il 13/11/2012 ed essere composto da massimo 23 componenti (4 del Mipaaf – tra cui il Presidente –, 4 del Ministero Ambiente, 4 del ministero della Salute, 1 del ministero dell’Istruzione e 9 della Conferenza Stato-Regioni. Gli unici ad essere già stati individuati sono propri questi ultimi 9 componenti, designati il 24 febbraio 2012. Ecco l’elenco
Ma è proprio il Consiglio a dover sentire i portatori di interesse alla fine della definizione del Pan… tempi ancora lunghi!

26/11/12
Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Pan
)
Doveva essere stabilito ed approvato entro il 26 novembre scorso e doveva definire gli obiettivi, le misure, le modalità e i tempi per la riduzione dei rischi e degli impatti dell’utilizzo dei prodotti fitosanitari sulla salute umana, sull’ambiente e sulla biodiversità.
Obiettivi del Pan:
- la protezione degli utilizzatori dei prodotti fitosanitari e della popolazione interessata
- la tutela dei consumatori
- la salvaguardia dell’ambiente acquatico e delle acque potabili
- la conservazione della biodiversità e degli ecosistemi
La consultazione pubblica è avvenuta dall'8 novembre 2012 al 15 gennaio 2013 ed ha scatenato le osservazioni di 112 portatori di interesse che hanno presentato 750 pagine di osservazioni e commenti.
Nessuno sa, ragionevolmente, quando possa essere disponibile in quanto le posizioni sono molto distanti e, per molte parti coinvolte, la versione proposta andrebbe drasticamente rivista.

26/11/12
Trasmissione Pan alla Commissione europea
Ovviamente impossibile trasmettere ciò che ancora non è disponibile.

31/12/12
Pubblicazione dati elaborati dal Sian

I risultati dei dati elaborati dal Sistema informativo agricolo nazionale (Sian) dovevano essere pubblicati sul sito del Mipaaf entro il mese di dicembre di ogni anno.
Ma non ce ne è traccia.

26/02/13
Decreto per determinazione delle tariffe dei controlli funzionali periodici delle attrezzature

Non risulta pubblicato alcun decreto.

28/02/13
Trasmissione della scheda informativa sui dati di vendita

Da una verifica fatta presso il Mipaaf, non solo non risultano pervenuti i dati al Sian, ma sembra che non siano proprio stati definiti i tracciati record con cui fornire i dati.

Solo una scadenza è stata rispettata: quella che definiva il regime sanzionatorio per mancata tenuta registro dei trattamenti. Infatti dal 14 settembre 2012, salvo che il fatto costituisca reato, l'acquirente e l'utilizzatore che non adempia agli obblighi di tenuta del registro dei trattamenti stabilito dall'articolo 16, comma 3, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da 500 euro a 1.500 euro.

Un inizio in salita ma… possiamo farcela!

Scadenziario aggiornato

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.697 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner