Con Amistar Xtra ora il frumento rende di più

Da Syngenta Crop Protection un innovativo fungicida particolarmente adatto alla difesa delle malattie fogliari che limitano la capacità fotosintetica riducendo la produzione

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Syngenta Italia.

Syngenta-amistar-xtra.jpg

L'aumento dei prezzi di mercato di frumento tenero e duro impone di riconsiderare il percorso di difesa della coltura, con l'obiettivo di difendere sia la quantità che la qualità del prodotto. In particolare, la necessità di intervenire con trattamenti di difesa dalle malattie fungine, sino ad oggi troppo spesso considerati come non rilevanti nelle condizioni di produzione della cerealicoltura italiana, deve essere riconsiderata, proprio per gli effetti che essa ha su tutti i parametri produttivi.

Amistar Xtra è l'innovativo fungicida Syngenta a base di Azoxystrobin e Ciproconazolo, registrato per impiego su frumento tenero e duro particolarmente adatto alla difesa delle malattie fogliari che, limitando la capacità fotosintetica riducono la produzione e possono influire negativamente su alcune caratteristiche tecnologiche del raccolto. Amistar Xtra garantisce una serie di vantaggi tra i quali:

• Ampio spettro di azione: grazie alla sinergia fra le due sostanze attive è il prodotto di scelta per il controllo delle principali malattie fogliari, quali Septoriosi, Ruggini, Oidio ed Elmintosporiosi.

• Difesa di qualità e quantità della produzione: Amistar Xtra è in grado di migliorare i parametri produttivi attraverso gli effetti fisiologici che determina sul frumento.

E' dimostrato che la coltura trattata con Amistar Xtra, infatti, si mantiene più a lungo verde, grazie alla protezione dagli stress di tipo ossidativi che anticipano la senescenza dell'apparato fogliare; in particolare, i trattamenti a protezione della foglia bandiera, da cui proviene la gran parte dei nutrienti che riempiono la granella, consentono di migliorare le performance in termini di peso ettolitrico, peso dei mille semi e qualità del glutine.

Per quanto riguarda l'impiego del prodotto le indicazioni sono:
Fine accestimento-inizio levata: Amistar Xtra può essere impiegato in trattamenti precoci anche in miscela con il diserbo, alla dose di 0.6-1 l/ha per il contenimento di ruggini, oidio, elmintosporiosi e septoriosi;
Emissione della foglia bandiera: Amistar Xtra viene utilizzato alla dose di 1 l/ha per sfruttare al massimo gli effetti fisiologici derivanti dall'impiego di Azoxystrobin.

 

Per informazioni: Syngenta Crop Protection S.p.a - Marketing Services: Via Gallarate, 139 - 20151 Milano (MI) - Fax 02 33406112