Nuova Serie 7 TTV Deutz-Fahr

Potenza, efficienza e comfort per i modelli 7250 TTV-7250 TTV HD con motore Deutz TCD 6.1 Stage V, trasmissione SDF TTV Compound e tante altre novità

deutzfahr-7250ttvhd-stagev-2021.jpg

Deutz-Fahr 7250 TTV HD, efficiente in qualsiasi situazione
Fonte foto: Same Deutz-Fahr

Lo stabilimento Deutz-Fahr Land di Lauingen (Germania) "sforna" un'altra novità. Stiamo parlando della nuova Serie 7 TTV che - evoluzione di una linea divenuta un punto di riferimento nel settore - si declina ora nei modelli 7250 TTV e 7250 TTV HD.

Entrambi i trattori di Deutz-Fahr combinano una forza di trazione superiore con un'efficienza elevata grazie alla nuova trasmissione a variazione continua e offrono affidabilità e comfort incrementati. Il tutto con bassi costi di gestione.
 

Un powertrain all'avanguardia

Sotto il nuovo cofano - ancora più inclinato per garantire, insieme alla cabina rialzata, una migliore visibilità - è presente il motore Deutz TCD 6.1 Stage V che ora sviluppa una potenza massima di 247 cavalli e una coppia massima di 1.072 newtonmetri. Trasferisce la potenza alle ruote la trasmissione SDF TTV Compound che assicura prestazioni di traino sorprendenti, massima accelerazione e il raggiungimento dei 40 chilometri orari a meno di 1.200 giri al minuto (o 60 chilometri orari a meno di 1.800 giri al minuto).
 
Deutz-Fahr 7250 TTV HD con trasmissione SDF TTV Compound
Deutz-Fahr 7250 TTV HD con trasmissione SDF TTV Compound

Combinazione di due gruppi idrostatici efficienti e di componenti meccanici ottimizzati, la trasmissione TTV possiede la funzione PowerZero e il PowerShuttle che consentono di variare il livello di fluidità del cambio di direzione. In generale, il nuovo powertrain garantisce un alto flusso di potenza meccanica in varie condizioni di lavoro, a basse e ad alte velocità, e non richiede frequenti interventi di manutenzione grazie agli intervalli di sostituzione dell'olio aumentati: mille ore per il motore e 2mila ore per la trasmissione.

Sui 7250 TTV e 7250 TTV HD - contraddistinti, rispettivamente, da pesi lordi di 15.5.e 16 tonnellate e da un carico utile incrementato a 6.5 tonnellate - non mancano pneumatici posteriori di diametro maggiore (2.05 metri) e anteriori 600/65R30. Disponibili anche l'assale anteriore sospeso e i freni a disco a secco per una maggiore sicurezza su strada.
 

Serie 7 TTV, performante con ogni attrezzo

L'idraulica con soluzioni premium non ha nulla da invidiare al powertrain. Il circuito idraulico - indipendente dal circuito di lubrificazione della trasmissione - comprende una pompa Load Sensing con tre diverse portate fino a 210 litri al minuto. Il nuovo impianto CleanOil assicura una capacità di olio estraibile pari a 90 litri, tutti i distributori sono programmabili e controllabili proporzionalmente per via elettronica e gli accoppiatori Power Beyond con nuovi raccordi piatti sono installabili su richiesta.
 
Deutz-Fahr 7250 TTV in azione con un andanatore
Deutz-Fahr 7250 TTV in azione con un andanatore

Le attrezzature sono gestite al meglio grazie sia al sollevatore posteriore con capacità di 10mila chilogrammi (11.100 chili per la versione HD) e stabilizzatori inferiori idraulici o automatici sia al sollevatore anteriore da 5.450 chilogrammi che può essere accoppiato con la Pto Dual Speed (1000, 1000Eco). Le velocità Eco della Pto, disponibili anche nella parte posteriore, consentono all'operatore di lavorare a velocità parziali.

Non finisce qui. I 7250 TTV e 7250 TTV HD sono TIM ready e quindi in grado di instaurare una comunicazione bidirezionale con gli attrezzi Isobus, che possono così gestire in automatico alcune funzioni dei trattori per migliorare ulteriormente l'efficienza di lavoro. I nuovi modelli - equipaggiati per la prima volta con un kit luci e ReadyKit per il caricatore frontale - sono ideali anche per le operazioni di carico e formano una grande squadra con il caricatore frontale Profiline FZ80.1, progettato ad hoc. L'altezza di sollevamento supera i 4.5 metri e la forza di strappo è pari a 3770 decanewton.
 

Posto guida: c'è proprio tutto!

Ulteriore dote degli ultimi nati DF è il comfort. Merito della rinnovata cabina MaxiVision, ancora più ergonomica ed equipaggiabile con una sospensione pneumatica perfezionata. A bordo sono presenti sia un sedile pneumatico che ruota fino a 23 gradi e offre un sistema di climatizzazione attivo, sia un supporto a barra per l'installazione di display aggiuntivi.
 
Deutz-Fahr 7250 TTV su strada
Deutz-Fahr 7250 TTV su strada

L'iMonitor3, con interfaccia più intuitiva e dotata di nuove funzionalità, consente il controllo delle funzioni dei trattori, la gestione dell'Isobus, lo scambio dati con Agrirouter e la visualizzazione di un massimo di quattro telecamere. Tramite XTend, l'iMonitor permette di condividere lo schermo in modalità wireless su tablet esterni. Inoltre, il nuovo ricevitore satellitare SR20 GNSS RTK e la funzione Auto-Turn assicurano movimenti precisi e svolte automatiche a fine campo, mentre il pacchetto di gestione dati e SDF Fleet Management - disponibili di serie - rendono invece possibile la diagnostica remota.

Indicata anche per il trasporto su strada, la Serie 7  TTV può essere dotata di frenatura pneumatica e idraulica del rimorchio, entrambe Mother Regulation. Il sistema frenante pneumatico dispone dell'advanced Trailer Brake Management (aTBM) che ottimizza le prestazioni frenanti dei rimorchi, riducendo lo spazio di frenata e migliorando la stabilità durante la decelerazione. Infine, la ciliegina sulla torta è il pacchetto con 23 luci led.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 271.097 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner