Kubota e StartLife insieme per le sfide future

Il Gruppo giapponese e l'acceleratore di startup Agrifood Tech uniscono le forze per facilitare il brainstorming e lo scambio di idee, incentivando il progresso nel settore agricolo

kubota-startlife-partnership-2021.jpg

Al via la partnership tra Kubota e StartLife
Fonte foto: Kubota

Kubota continua a mettere il turbo all'innovazione in agricoltura. Dopo aver investito in diverse startup americane ed aziende israeliane, il 26 aprile 2021 ha avviato una collaborazione con StartLife, che supporta le startup agroalimentari nello sviluppo del business e dal 2010 sostiene oltre trecento imprese.

Grazie alla partnership, Kubota e StartLife lavoreranno insieme individuando le sfide attuali e future dell'agricoltura, facendo brainstorming e promuovendo lo scambio di opinioni. La casa di Osaka accederà ad un ampio ecosistema di startup per avviare nuovi progetti pilota e prove di fattibilità, volte alla fornitura di soluzioni integrate vantaggiose per gli agricoltori. Dal canto suo, StartLife arricchirà il suo ecosistema con le competenze del costruttore e rafforzerà la sua presenza al di fuori dei Paesi Bassi.

La collaborazione - fortemente voluta da Peter van der Vlugt, general manager del Kubota Innovation Center Europe (Ice), e da Jan Meiling, ad di StartLife - sarà facilitata dal fatto che entrambe le realtà occupano lo stesso edificio nel Wageningen Campus (Olanda).

Per Daria Batukhtina, business development manager del Kubota Ice, "sarebbe stata un'occasione persa non collaborare con StartLife, che consideriamo un mediatore molto importante nel settore agricolo". Caroline Bijkerk, global partnerships manager di StartLife, aggiunge: "È fantastico avere un nuovo partner nella community, specialmente un Gruppo ben consolidato nel coinvolgimento delle startup. Abbiamo già una strategia chiara per collaborare con Kubota".