Esperienza d'uso al top con la Serie G di Valtra

Tante le sorprese in serbo per gli operatori sui nuovi trattori multiuso G105-115-125-135 da 105-135 cavalli, facili da utilizzare e mantenere, ma anche da configurare in fase di acquisto

Contenuto promosso da AGCO Italia :: Valtra
valtra-g135-settembre2020.jpg

Valtra G135, perfetto per le operazioni di carico
Fonte foto: Valtra

Oggi agricoltori e contoterzisti hanno bisogno di usare i trattori in modo ottimizzato. Valtra soddisfa quest'esigenza introducendo la Serie G che - svelata nel corso dell'evento virtuale tenutosi il 28 agosto 2020 - si inserisce tra le Serie A ed N. Davvero user-friendly, la gamma non è solo la prima della quinta generazione di trattrici del brand, ma anche la prima ad offrire il bracciolo SmartTouch (ora disponibile sulle macchine dai 100 cavalli in su) e le funzioni per l'agricoltura di precisione nel segmento da 100 a 145 cavalli.

I quattro modelli della serie - G105, 115, 125 standard ed EcoPower, 135 - sono disponibili nelle versioni HiTech, Active, Versu e nelle varianti di equipaggiamento Basic, Comfort, Technology, Technology Pro. Inoltre, possono essere ordinati con il pacchetto caricatore frontale e personalizzati tramite lo Studio Unlimited.

"Si tratta di trattori tuttofare che possono essere usati in attività di carico, irrorazione, produzione di mangimi e coltivazione di ortaggi, applicando anche tecniche di agricoltura intelligente" afferma Mikko Lehikoinen, vicepresidente sales & marketing di Valtra. "Utilizzare questi modelli compatti e potenti è facile, sicuro e permette all'operatore di godere di un comfort e di una visibilità eccellenti".
 

Cabina high-tech

La Serie G vanta una cabina moderna e spaziosa con 5.7 metri quadrati di superficie vetrata, di cui 0.35 metri quadrati nel tetto panoramico. Le sospensioni dell'abitacolo - unite a specchietti riscaldati, aria condizionata, riscaldamento inferiore e prese di ricarica Usb con gruppo di alimentazione ausiliario - garantiscono un elevato comfort. Il pacchetto luci ausiliarie prevede quattro fari di lavoro anteriori e sei posteriori, che si accendono automaticamente anche in retromarcia e facilitano il lavoro al buio.
 
Moderna cabina del Valtra G135
Moderna cabina del Valtra G135

I G Versu utilizzano l'interfaccia SmartTouch per accedere alle stesse funzioni SmartFarming (Isobus, Section Control, Variable Rate Control, TaskDoc® Pro, Valtra Guide e Connect) dei modelli Serie N e T, mentre i G Active con bracciolo Valtra Arm si avvalgono del terminale SmartTouch Extend per attivare la guida automatica Valtra Guide e le funzioni per il precision farming. Con il sistema di telemetria Valtra Connect (standard solo sui Versu), è possibile condividere facilmente i dati del trattore con l'azienda agricola ed il centro di assistenza.

Sui modelli Serie G (Versu e Active), N, T e S con potenze da 100 a 400 cavalli, Valtra Guide è offerta insieme alla nuova funzione Wayline Assistant (opzionale), che semplifica la memorizzazione di singole linee guida rivelandosi molto utile durante l'irrorazione e la concimazione. Secondo Johan Grotell, technology product specialist.di Valtra, "Wayline Assistant rende più facili tutte le attività, specialmente se condotte in campi piccoli ed irregolari".
La funzione consente anche di creare manualmente linee guida segmentate da wayline esistenti o in base ai bordi del campo. Se ci sono più linee nell'appezzamento, lo sterzo automatico seleziona la wayline più appropriata a fine campo o con bordi ad angolo. Wayline Assistant può essere installata sui trattori G e su quelli precedenti con bracciolo SmartTouch e schermo ausiliario.
 

Come lavorare al meglio in azienda, campo e bosco

La buona distribuzione del peso, il sottotelaio integrato per carichi pesanti, l'assistenza idraulica per l'aumento automatico del regime motore e della capacità della pompa, la funzione Live 3 per l'uso simultaneo di un massimo di tre funzionalità del caricatore frontale rendono la nuova gamma ideale per i lavori di carico.

Inoltre, come altre linee di Valtra, è adatta non solo a diverse attività in campo ma anche alle operazioni forestali. I modelli destinati alla silvicoltura possono essere equipaggiati con parafanghi stretti, serbatoio del carburante in acciaio, pneumatici forestali, vetri in policarbonato, sedile rotante e apposita protezione cabina.
 
Valtra G135 al lavoro d'inverno nel bosco
Valtra G135 al lavoro d'inverno nel bosco

La gestione di varie attrezzature è semplice grazie all'impianto idraulico che è a centro aperto da 100 litri al minuto sui G HiTech e a centro chiuso load sensing da 110 litri al minuto sui G Active e Versu.
Sono presenti fino a quattro distributori idraulici sia davanti sia dietro sui modelli HiTech e Activefino a cinque distributori posteriori e quattro anteriori sui Versu. Il sollevatore anteriore ha una capacità minima di circa 5mila chilogrammi, quello anteriore alza circa 3mila chili. Disponibili una pdp posteriore a due velocità + sincronizzata e una pdp anteriore.
 

Powershift Valtra: imbattibile in ogni attività

La Serie G deve la sua versatilità anche alla trasmissione con quattro gamme e sei marce powershift che offre 24AV + 24RM e passaggi di gamma (B-C e C-D) automatizzati rendendo ancora più semplice l'azionamento dei trattori, in particolare su strada. Il conducente può programmare le impostazioni della trasmissione, invertire la marcia tramite l'inversore con freno di stazionamento integrato e ridurre la velocità a soli 120 metri all'ora con il riduttore.

I G Versu possono essere azionati solo con la leva di trasmissione. Inoltre, tutti i modelli dispongono della funzione AutoTraction per la ripartenza senza l'utilizzo del pedale della frizione e della Hill Hold per il mantenimento della posizione anche in pendenza senza l'uso dei freni.
 
Modello Valtra Serie G con seminatrice
Modello Valtra Serie G con seminatrice
 

Performance garantite con il motore AGCO Power

La trasmissione è abbinata ad affidabili motori a quattro cilindri AGCO Power da 4.4 litri, caratterizzati da dimensioni compatte che consentono di montare un cofano molto basso con riflessi positivi sulla visibilità. I propulsori non usano il sistema di ricircolo dei gas di scarico per rispettare lo Stage V, ma si avvalgono di una valvola wastegate elettronica e dell'iniezione common rail Bosch da 1.600 bar per assicurare una risposta rapida e una coppia abbondante a diversi regimi.

I motori erogano potenze da 105 a 135 cavalli, che aumentano (da 110 a 145 cavalli) con il Sigma Power boost, disponibile anche per la pdp. Tutti i modelli possono contare sull'aumento di potenza già a velocità di campo, con marce B5 o superiori. Il G125 Eco è disponibile in versione standard o EcoPower: su quest'ultimo è possibile selezionare la modalità Power o Eco, che abbassa il regime del motore aumentando la coppia fino a 555 newtonmetri e offrendo consumi e rumore ridotti.
 

Serie G, disponibile da... ora

La produzione della nuova gamma è già iniziata. In Italia i trattori possono essere ordinati fin da subito presso le concessionarie Valtra, mentre in Finlandia, Regno Unito e Germania possono essere anche prenotati su internet.
 
Disponibile il pacchetto caricatore frontale per il Valtra G135
Disponibile il pacchetto caricatore frontale per il Valtra G135

I clienti possono ordinare un modello G "fatto su misura" e prevedere i costi di gestione con precisione grazie a soluzioni di finanziamento e contratti di servizio adeguati. In seguito, potranno usare il mezzo senza preoccupazioni grazie ai servizi post-vendita Valtra Connect, Care & Go. "Vogliamo espandere l'approccio 'su misura' anche ai servizi digitali, alle funzionalità per l'agricoltura di precisione e ai finanziamenti, poiché siamo attenti alle esigenze dei clienti che sono sempre più interessati a service avanzati" afferma Tommi Malinen, director key accounts & strategy di Valtra.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 240.060 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner