Zetor affina Crystal HD

La casa ceca scolpisce meglio la sua "gemma preziosa" introducendo nuovi motori Stage V e novità in cabina, alcune delle quali presenti anche sulla serie di trattrici Forterra HSX e HD

zetor-crystal-170-hd.jpg

Sorprese a bordo del Crystal 170 HD di Zetor
Fonte foto: Zetor

La Boemia ospita i migliori maestri nella produzione del cristallo, non stupisce quindi che Zetor, con sede a Brno, abbia fatto un ottimo lavoro sulla linea di trattori Crystal HD, ulteriormente migliorata e articolata nei due modelli 150 e 170.

Dopo il successo degli anni '70 e '80, la gamma è tornata sotto i riflettori con l'arrivo prima dei nuovi Crystal nel 2015 e poi dei Crystal HD nel 2018, anno del 50esimo compleanno dei trattori a sei cilindri. L'ultima versione svelata pochi giorni fa conserva le caratteristiche che hanno reso la serie popolare tra gli operatori, ma vanta upgrade che ne aumentano performance e comfort.

Dando un'occhiata sotto il cofano, scopriamo che il motore a sei cilindri Deutz TCD 6.1 L6 da 6.1 litri e da 150-171 cavalli è ora conforme allo standard sulle emissioni Stage V, senza per altro presentare prestazioni e consumi diversi da quelli del modello Stage IV. Permane la trasmissione sincronizzata a 5 marce con powershift a tre stadi che offre 30AV + 30RM e velocità di 40 chilometri orari a 1.750 giri al minuto.
 
Zetor Crystal 170 HD, motorizzato Stage V
Zetor Crystal 170 HD, motorizzato Stage V
 

Comfort a livelli mai visti

Sorprende anche la cabina sospesa a 6 montanti, aggiornata per soddisfare le esigenze dei clienti in cerca di un ambiente operativo ancora più confortevole. Una Falling object protection structure Fops di serie e un nuovo tetto apribile con design by Pininfarina e finestra più ampia rendono più sicure e agevoli le operazioni con il caricatore frontale. L'inedito tettuccio allinea il Crystal HD ai trattori Major e Proxima e si ritrova anche sui Forterra HSX e HD aggiornati di recente.

Un nuovo dispositivo (presente anche sui Forterra HSX e HD) semplifica il controllo dei fari da lavoro grazie ad alcune funzioni avanzate come l'attivazione automatica delle luci in base alla direzione di marcia selezionata e la memorizzazione. Il pacchetto Led include ora quattro fari sul tetto (più quattro opzionali) e due faretti. In più, oltre al nuovo sistema di condizionamento e riscaldamento, l'abitacolo presenta componenti in plastica più resistente alle alte temperature e stabile ai raggi UV.
 
Nuovo tetto apribile sul Crystal HD 170 di Zetor
Nuovo tetto apribile sul Crystal HD 170 di Zetor
 

Componenti? Da primi della classe!

Altri punti di forza del Crystal HD sono l'assale anteriore con sospensione indipendente e bloccaggio del differenziale al 100%, il sistema frenante sofisticato e il bracciolo multifunzione alla destra del sedile con sezioni idrauliche a controllo elettronico.

Ideale per titolari di aziende agricole o allevamenti e contoterzisti che usano soprattutto attrezzature di medie dimensioni anche in condizioni difficili, il modello di punta di Zetor è equipaggiato anche con una pompa da 85 litri al minuto che alimenta 8+1 distributori idraulici e il sollevatore posteriore di categoria III con capacità massima di 8.500 chilogrammi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 242.893 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner