John Deere e Kramer: alleanza strategica

Il brand giallo-verde ha comunicato l'inizio di una nuova partnership con l'azienda tedesca, offrendo ai propri concessionari macchine per la movimentazione di prodotti agricoli

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

kramer-twl-kl25-5t-2017-jpg.jpg

Pala gommata telescopica KL25.5T di Kramer
Fonte foto: John Deere

John Deere ha annunciato una nuova collaborazione con il produttore di pale gommate e sollevatori telescopici Kramer-Werke, azienda tedesca appartenente a Wacker Neuson SE, sottolineando che, attraverso questo sodalizio, offrirà ai propri concessionari una gamma completa di soluzioni per la movimentazione di prodotti in agricoltura.

Con tale accordo, ancora sotto approvazione da parte delle autorità antitrust, la rete dei concessionari JD diverrà il principale partner distributivo per Kramer, consentendo a quest'ultima di consolidare la propria leadership attraverso i dealer John Deere in Europa, Paesi CSI, Nord Africa e Medio Oriente. 

"L'alleanza permette a Kramer di rafforzare la propria posizione sul mercato e di crescere più velocemente, soprattutto nei mercati in cui John Deere detiene posizioni forti" ha sottolineato Cem Peksaglam, amministratore delegato di Wacker Neuson SE. 
 
Markwart von Pentz
, presidente della divisione agricoltura e giardinaggio di Deere and Company, ha dichiarato: "L'unione con Kramer ha un’importanza strategica per il business aziendale, poiché permetterà a John Deere di espandere la gamma prodotto e di offrire ai concessionari della Regione 2 soluzioni premium per la movimentazione di prodotti in agricoltura".
 
Sollevatore telescopico KT276 di Kramer

Nel pacchetto prodotto offerto da Kramer sono inclusi nove modelli di pale gommate, quattro di pale gommate telescopiche e nove di sollevatori telescopici, macchine costruite e sviluppate a Pfullendorf, in Germania.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.337 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner