Deutz Fahr a Eima, palcoscenico internazionale per la nuova serie 5

Macchine agricole; trattori

di Massimiliano Rinaldo

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

deutz-fahr5125trattorieima2016.jpg

Nuova serie 5 Tier 4Final di Deutz-Fahr

Non si può certo dire che Deutz Fahr si presenterà all’appuntamento con Eima a mani vuote. Oltre alle neoarrivate serie 6, 7 e 9, in occasione della prossima edizione della fiera bolognese, Deutz Fahr si presenterà forte di altre novità, come le nuove serie 5, 5G e il nuovo Agrotrac 115.6.

Serie 5
Dopo il recente lancio delle serie di media e alta potenza Deutz-Fahr, ad Eima è attesa la presentazione al pubblico internazionale della nuova serie 5. Il motore è ancora una volta Deutz, a 4 cilindri. Già visto sulla serie precedente è stato rivisto ed adattato per rispondere alle normative antinquinamento Stage4.

La nuove serie 5 è stata però rivista anche negli interni e nell’ergonomia. Presenta ora nuove leve dei distributori, più confortevoli e dall’azionamento intuitivo, a completamento di un impianto idraulico a doppia pompa da 90 litri dotato di distributori posteriori ad alta portata. Si avvale altresì di una cabina funzionale e confortevole sotto tutti i punti di vista: sospensioni “HydroSilent-Block” che diminuiscono le vibrazioni percepite dal conducente fino al 40% e insonorizzazione ottimale, ottenuta riducendo al massimo il rumore proveniente dall’esterno.

L’assetto e il confort ottimale sono ottenuti grazie alla nuova sospensione dell’assale anteriore che aumenta il piacere di guida sia in strada che in campo, sempre con la massima aderenza e stabilità.

Serie 5 G
Ai motori FARMotion a 4 cilindri con la nuova serie si aggiunge anche una motorizzazione a 3 cilindri, tutte conformi alle normative sulle emissioni Stage 4.

Rispetto alle versioni che li hanno preceduti offrono una coppia più elevata, a garanzia di una guida più agile, con più trattività su campo e consumi ancor più contenuti.
Un’altra caratteristica inedita è l’evoluto ed efficiente impianto idraulico con doppia pompa da 90 litri/min. e distributori posteriori ad elevata portata.

Condividono con la serie 5 il sistema di ammortizzamento della cabina, installata sui nuovi ”Hydro Silent–Block” posteriori che riducono drasticamente le vibrazioni e la rendono più silenziosa.

Agrotrac 115.6 Turbo, la nuova serie low profile di Deutz Fahr, pensata per assicurare affidabilità prima di ogni altra cosa
(Fonte immagine: SDF)

Agrotrac 115.6 Turbo
Con una struttura ben dimensionata e una distribuzione ottimale dei pesi, è pensato per gli operatori che in una trattrice cercano una macchina affidabile e duratura, “senza troppi fronzoli”.

Il motore a 6 cilindri Turbo Euro II intercooler e a regolazione elettronica si dimostra ampiamente polivalente, permette infatti di lavorare con tranquillità nelle lunghe giornate in campo sia nel caso si svolgano lavori pesanti di aratura, sia nelle lavorazioni di preparazione e semina, sia in trasporto.
Il cambio è meccanica a 20+20 velocità sincronizzate con super riduttore, la cabina (opzionale) e la piattaforma sono sospese su silentblock.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Deutz-Fahr

Autore:

Tag: eima macchine agricole

Temi caldi: Eima International 2016

Speciale: EIMA International 2016

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner