X8 McCormick, 310 cavalli su suolo italiano

Fieragricola 2016 sarà lo scenario dell'anteprima nazionale per la nuova serie presentata durante la scorsa edizione di Agritechnica 2015

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

x8presentazione-agritechnica-015.jpg

Il nuovo X8 in anteprima mondiale ad Agritechnica 2015
Fonte foto: Agronotizie

In vetrina alla prossima Fieragricola di Verona, in programma dal 3 al 6 febbraio prossimo, il risultato della determinazione nello sviluppo tecnologico e professionale di Argo Tractors: la nuova Serie X8 McCormick accompagnata dalle rinnovate gamme di trattori già in produzione, la prova "vivente" della volontà di puntare sulla performance, sullo stile e sul comfort dell'operatore.

Serie X8
Salta subito all'occhio la nuova serie di trattrici X8, caratterizzate da potenze di 264, 286 e 310 cavalli e da motori 6 cilindri Betapower Fuel Efficiency Tier 4 Final con turbocompressore a geometria variabile controllato elettronicamente (eVGT) e sistema di riduzione selettiva catalitica (SCR) per l'abbattimento degli NOx.
Questa serie può viaggiare a 50 chilometri orari in regime Eco, mantenendo un basso numero di giri al minuto al fine di ridurre i consumi, e possiede un'ampia autonomia grazie ai serbatoi, capaci di contenere fino a 550 litri di carburante e 80 litri di AdBlue. 

 
Il nuovo X8 durante la presentazione ad Agritechnica 2015
Sui nuovi trattori è presente la trasmissione a variazione continua VT-Drive a quattro stadi di derivazione ZF TM-32 e il sistema di comunicazione Isobus, certificato dall'ente AEF e utilizzabile dal menù presente sul monitor DSM touchscreen da 12 pollici 

Per la gestione di dieci distributori con portata di 140 litri al minuto a comando elettro-idraulico, è stato scelto l'impianto idraulico a centro chiuso con portata variabile dai 157 ai 212 litri al minuto.

La capacità massima di sollevamento è pari a 12 mila chilogrammi ed è garantita dal sollevatore posteriore idraulico. Sono disponibili, di serie, la pdp posteriore ad innesto elettroidraulico, in tre velocità 540E/1000/1000E e il sollevatore anteriore, la cui capacità di sollevamento è di 5 mila chilogrammi. Su richiesta, può essere montata la presa di potenza anteriore da 1000 giri al minuto.

L’assale anteriore è munito di un sistema di sospensione a pivot centrale a controllo elettronico e di freni a disco in bagno d’olio, ideali per la sicurezza e il comfort dell'operatore. L'intera carrozzeria della serie è una stupefacente evoluzione del moderno family feeling McCormick.

Serie X6 e X7
A Fieragricola 2016, saranno presentate anche alcune versioni delle innovative serie X6, X7.4 e X7.6 VT-Drive, pensate per andare incontro alle esigenze professionali degli operatori del settore. 

La serie X6 VT-Drive, pur possedendo le stesse potenze della versione standard (120-140 cavalli), presenta la trasmissione a variazione continua di realizzazione Argo Tractors.
 
L'X6 VT-Drive durante la presentazione ad Eima 2014
 
La serie X7 VT-Drive è dotata di trasmissione continua ZF a quattro stadi ed è disponibile in tre modelli a 4 cilindri BetaPower Fuel Efficiency X7.440, X7.450 e X7.460 con potenze di 147, 160 e 176 cavalli. Sono presenti anche due modelli a 6 cilindri X7.660 e X7.670 con potenze Power Plus rispettivamente di 181 e 195 cavalli.
 
L'X7 VT-Drive all'ultima tappa del VT Ride Show (4 ottobre 2015)
 
Tutti i trattori della gamma possiedono un monitor touchscreen da 12 pollici con sistema Data Screen Manager (DSM), che permette di controllare le prestazioni. Optional il monitor aggiuntivo di 8,4 pollici touchscreen con sistema di guida satellitare Precision Steering Management (PSM).

Se pensate sia sufficiente, a Verona rimarrete stupiti dal nuovo McCormick X7.650 “Efficient”, caratterizzato da una potenza di 160 cavalli erogata da un motore Nef Betapower con 6 cilindri.
Questo allestimento, già esposto ad Hannover e disponibile per l'intera gamma, dispone di trasmissione Pro-Drive a 24 marce su 6 gamme con 4 marce Powershift sotto carico e cambio gamma robotizzato Autoshift. McCormick ha investito sulla praticità riproponendo il motore sospeso su telaio portante e l’ergonomia dei comandi dei precedenti X7.
La serie “Efficient” è dotata anche di impianto idraulico a centro aperto da 88 litri al minuto, due distributori meccanici, sollevatore posteriore da 6300 chilogrammi e cabina più confortevole.
 
L'X7.650 durante la presentazione ad Agritechnica 2015

Non risulta invece una novità la collaborazione tra McCormick e un'altra azienda famosa per l'eccellenza produttiva, le Cantine “Ferrari” Trento. A Fieragricola, il gruppo della società Argo Tractors ospiterà all'interno del proprio spazio espositivo un angolo dedicato al Ferrari Trentodoc, che potrà essere degustato dai visitatori.

Update dopo Fieragricola - il video:
 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.640 persone iscritte!