Fieragricola, a Verona l'appuntamento con la meccanica

Dal 3 al 6 febbraio 2016, nella città scaligera, si danno appuntamento i principali brand del panorama mondiale delle macchine agricole

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

fieragricola-2016.jpg

Fieragricola 2016 si terrà dal 3 al 6 febbraio 2016
Fonte foto: Fieragricola

Dal 3 al 6 febbraio 2016 nel contesto della rassegna internazionale veronese Fieragricola, saranno presenti tutti i principali marchi del settore: New Holland Agriculture, Case IH, John Deere, Argo Tractors, Agco Group, Same-Deutz Fahr, Kubota, Claas, Jcb, Bcs, Antonio Carraro, Krone, Merlo, Manitou, Breviglieri, Caffini, Maschio Gaspardo, Berti e, per la prima volta in Italia, il gruppo cinese Lovol Arbos.

"Un debutto assoluto nel nostro paese, che servirà al gruppo per presentare il brand di trattori e mietitrebbie Arbos" fanno sapere gli organizzatori della kermesse veronese.
Lo stand della casa cinese raccoglierà anche i marchi Matermacc e Goldoni, recentemente rilevato alla famiglia Goldoni.

I visitatori potranno ammirare in esposizione e in movimento nelle aree dinamiche esterne tutte le ultime novità per le esigenze degli agricoltori e degli allevatori.

Forte l'attenzione per gli strumenti per l’agricoltura di precisione dai sistemi di guida, alle mappe di raccolta, ai software elettronici per l’informatizzazione dei dati, ma anche sugli strumenti e le attrezzature per la semina su sodo e la minima lavorazione.
Aree demo saranno dedicate alle attività di pieno campo e al vigneto con ricostruzione dei filari.

Nuova divisione dei padiglioni
Rinnovata nel layout, Fieragricola vuole garantire maggiore flessibilità e una visita più razionale.
Le categorie merceologiche, con questo obiettivo, sono state così suddivise:
  • Padiglione 1: macchine e attrezzature agricole;
  • Padiglione 2: agrofarmaci, fertilizzanti, sementi, gestione del verde e attività forestale;
  • Padiglioni 4 e 5: macchine, attrezzature e prodotti specializzati per vigneto e frutteto;
  • Padiglioni 6 e 7: macchine e attrezzature agricole;
  • Padiglione 9: mostre e competizioni animali, animali da allevamento, genetica;
  • Padiglione 11: tecnologie e prodotti per l’allevamento;
  • Padiglione 12: tecnologie e prodotti per l’allevamento, energie rinnovabili in agricoltura, servizi per l’agricoltura e l’allevamento.
Saranno inoltre attrezzate l'area esterna A per le prove dinamiche e per la presentazione in movimento di macchine e attrezzature agricole, le aree B-C per l’esposizione statica di macchine e attrezzature, l’area esterna fra i padiglioni 2 e 4, che ospiterà le aziende del settore attività forestale e gestione del verde e l’area esterna tra i padiglioni 9 e 11 per macchine e attrezzature zootecniche.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.597 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner