Agritechnica 2015: forte partecipazione internazionale

Hannover (Germania), 8 - 14 novembre 2015. I costruttori colgono la portata globale di Agritechnica

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

agritechnica-2015-logo-dlg-graficaab.jpg

Agritechnica 2015 andrà in scena dal 10 al 14 di Novembre, con una preview dall’8 al 9. Mancano solo nove mesi all’inizio della fiera ed è appena scaduto il termine per prenotare gli spazi espositivi.
Con oltre 2800 espositori attesi, gli stand sono già stati assegnati ed è emersa una forte tendenza internazionale: più di metà degli espositori sono esteri, forte l’adesione dalla Cina. È record per il numero di paesi che hanno firmato per il padiglione internazionale: 20, tra cui anche India, Ucraina e Stati Uniti. I numeri totali degli espositori saranno annunciati a breve.
La fiera sarà ospitata dallo spazio espositivo più grande al mondo situato ad Hannover, Germania. Quest’anno il tema è stato scelto accuratamente: “Persone, tecnologia, innovazione - il futuro della tecnologia agricola.”
Agritechnica 2015 non si concentrerà solo sulle nuovissime tecnologie ma anche sulla gestione, i servizi e i metodi di coltivazione intelligenti che stanno diventando sempre più fondamentali in tutto il comparto industriale.
Abbiamo ricevuto un feedback molto positivo dagli espositori che hanno prenotato gli stand. Gli espositori internazionali si sono registrati particolarmente presto quest’anno e questo dimostra che Agritechnica è un evento chiave per il loro business” dice Freya von Czettritz, project manager di Agritechnica.
Agritechnica non solo è la fiera più grande al mondo di macchine agricole, ma anche la più internazionale e completa. È organizzata dalla Dlg, German Agricultural Society (Società Agricola Tedesca), un’associazione non-profit dedicata a divulgare la conoscenza agricola al di là dei confini tedeschi.
Molti espositori hanno apprezzato l’ambivalenza che caratterizza DLG, un’associazione sia internazionale che agricola: un binomio che garantisce la giusta attenzione ai temi più rilevanti del settore. Il nostro programma tecnico, in particolare, rispecchia una comprensione pratica dei problemi in agricoltura oggi” ha aggiunto la von Czettritz.

Il driver per l’innovazione in agricoltura

Agritechnica è un evento chiave per i produttori di macchine agricole che hanno l’opportunità di presentare i nuovi prodotti all’industria: molti, infatti,  puntano a sfruttare l’evento come piattaforma di lancio delle ultime release.
Nella precedente edizione, circa 400 innovazioni sono state sottoposte al Dlg dagli espositori in occasione della rinomata assegnazione delle medaglie.
Quest’anno il trend suggerisce un utilizzo dell’elettronica in crescita (già presente nel 70% delle innovazioni presentate nel 2013), per offrire agli agricoltori nuove opportunità di aumentare l’efficienza.

Axis - H Rauch macchine agricole - attrezzature

Il programma tecnico internazionale incoraggia la partecipazione

Quest’anno il programma tecnico è stato accuratamente pensato per riflettere gli attuali bisogni di informazione dell’industria e comprende una varietà di eventi, tra i quali:

  • 170 forum presentati giornalmente dai professionisti della scienza e della ricerca, della consulenza, dell’industria e della pratica agricola.
  • 30 conferenze e eventi di esperti, compresa Ag Machinery International: una convention che analizzerà in dettaglio come accedere ai mercati emergenti.
  • Young Farmer Day, la giornata dei giovani agricoltori: Dlg invita i giovani agricoltori a prendere parte allo scambio internazionale di esperienze e anche al leggendario Young Farmer Party della serata.
  • Agricareer, carriera in agricoltura: il nuovo servizio Dlg fornisce una piattaforma professionale che incoraggi tutti i gruppi target nel proseguire con la formazione e l’istruzione,  sia attraverso l’apprendistato che all’università, cominciando dal dall’industria o attraverso un cambiamenti di carriera.
  • Workshop LIVE: giovani meccanici specializzati nelle macchine agricole e piante presentano la loro attività in dimostrazioni dal vivo.
  • International Service and Dealer Center: un forum sul mercato internazionale con l’opportunità di creare nuovi contatti e sviluppare relazioni di business.
  • Information Center for Used Machinery Trade (Centro Informazioni per il Commercio delle Macchine Usate): un’opportunità per scoprire offerte e servizi interessanti che coprono tutti gli aspetti dell’usato.

Sistemi e Componenti

Seguendo l’onda del successo dell’esposizione “Systems and Components” (Sistemi e Componenti), per la prima volta introdotta nel 2013, questo importante settore industriale si concentrerà su quella che è la sua area distintiva: sistemistica, modulistica, componentistica e pezzi di ricambio.
Questo settore della fiera comprenderà telai, cabine, elettronica per veicoli, sistemi di guida, trasmissioni, parti meccaniche, idrauliche, freni, sterzi come anche ruote e copertoni.
“Systems and Components” avrà anche una piattaforma dedicata alle iniziative di ricerca e sviluppo, come anche alla promozione di attività, rendendo Agritechnica un evento importante sia per fornitori che per clienti.

Interesse internazionale

450000 visitatori fiera macchine agricole agritechnica

L’ampiezza dell’evento e le sue dimensioni internazionali sono comprovate dai numeri record dell’edizione passata: 450.000 visitatori, di cui 170.000 esteri.
Circa 2.900 espositori da 47 paesi diversi, 1.500 di questi internazionali.
Negli ultimi 10 anni la quota di espositori internazionali è in costante aumento: dal 33 al 52%, e di rimando anche il numero di visitatori internazionali è cresciuto.
Svizzera, Olanda, Austria, Francia, Irlanda, Danimarca e il Regno Unito, tutti questi paesi coprono un’alta percentuale sul totale degli espositori. E’ comunque aumentata anche la partecipazione per il Nord, il Centro e il Sud America, come anche per l’Oceania.
L’ultima Agritechnica ha visto un record di 17 padiglioni nazionali che hanno ospitato organizzazioni di promozione delle esportazioni e associazioni di produttori di macchine agricole. 

Per maggiori informazioni su Agritechnica 2015 visita il sito e registrati per ricevere le ultime novità mentre i preparativi cominciano.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.518 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner