Faresin, la forza delle idee

Lo slogan scelto dall'azienda vicentina per l'edizione 2012 di Eima

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

faresineima.jpg

Faresin ad Eima INTERNATIONAL 2012
Fonte foto: Faresin Industries

Tra le macchine esposte da Faresin alla recente edizione di Eima INTERNATIONAL che si è chiusa pochi giorni fa a Bologna, c'erano anche i carri unifeed semoventi della linea Leader, che negli ultimi mesi si sono evoluti con la tecnologia Ecomode.
Le centraline elettroniche ‘intelligenti’ regolano tutte le funzioni garantendo una considerevole riduzione dei consumi e un incremento delle prestazioni: velocità massima aumentata a 40 chilometri orari e fino a 150 cavalli erogati dalla fresa.

Presentato in anteprima anche l’ultimo modello della serie, il Leader Ecomix 2000, affiancato dal Leader Ecomode 2200 e dal maneggevole Leader 1400





Leader Ecomix 1400 di Faresin
 

Anche la gamma dei carri trainati presenta interessanti novità.

Il carro miscelatore Rambo 700, una macchina dalle dimensioni contenute e di semplice utilizzo, ha 'vestito' per Eima il nuovo allestimento che vede Faresin Industries proporsi in co-branding con GEA Farm Technologies per conquistare mercati ‘giovani’ e dalle forti potenzialità di crescita come Australia, Nuova Zelanda, America Latina, India, Sud Africa e Cina. 

Nel frattempo, si evolve anche la serie Twinner: studi mirati, hanno portato Faresin Industries a sviluppare un set di coltelli di nuova concezione che minimizzano i tempi di taglio su fibra lunga. Per la prima volta, in questo modo, un carro trainato verticale raggiunge una capacità di taglio paragonabile ad una macchina orizzontale, ma con un minore bisogno di energia. 

Un occhio particolarmente attento all’ergonomia ha invece studiato il design degli ultimi modelli di sollevatori telescopici firmati Faresin Industries; miglioramenti sono stati apportati a telaio, cofano e zavorre dei nuovi FH 7.30 Compact ed FH 10.50, oltre alla cabina Blu Sky che migliora sicurezza, visibilità, maneggevolezza e comfort del  F‘gioiellino’H 6.25

La sorpresa maggiore è però la nascita di un modello assolutamente inedito per dimensioni: la gamma dei Faresin Handlers si arricchisce ulteriormente con FH 8.40, la giusta ‘via di mezzo’ tra i  sollevatori da 7.45 e da 9.30 metri, che soddisfa chi ricerca un compromesso tra ingombro e capacità di carico, potendo investire su un’unica macchina. 






FH 8.40 di Faresin Industries



 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.731 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner