Motori, la 'nuova generazione' di Lombardini

Nel nuovo sito KohlerNewProject.com, tutte le informazioni sulla nuova gamma KDI

Contenuto promosso da Lombardini Group
Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

kohler-lombardini-kdi-nuovi-motori.jpg

Un momento della presentazione dei nuovi KDI durante Agritechnica, novembre 2011
Fonte foto: Cristiano Spadoni

Cuore pulsante di macchine agricole innovative, con attenzione a consumi ed emissioni: la nuova linea di motori KDI di Lombardini è stata recentemente presentata presso la sede dell'azienda e durante l'edizione 2011 di Agritechnica (Hannover, Germania).

Il progetto è tutto italiano: il motore KDI è stato sviluppato nella sede di Reggio Emilia dove un team di 25 specialisti, tra ingegneri e progettisti è stato coinvolto in questa attività. Anche la produzione rimane a Reggio Emilia, grazie al forte investimento del gruppo Kohler Co. una delle più grandi e antiche aziende private degli Stati Uniti, di cui è entrata a far parte Lombardini nel 2007.

La sigla significa Kohler Direct Injection: la nuova gamma, che consentirà fra l'altro di estendere l'offerta di Lombardini con motori Diesel fino a 100 kW, è stata presentata per rispondere all’entrata in vigore delle prossime normative di emissione (TIER 4 final, sopra i 19kW in US; Stage IIIB, sopra i 37kW in EU).

"La combustione pulita" segnala lo staff di Lombardini "viene realizzata grazie ad un sistema di iniezione Common Rail ad alta pressione (2000 bar) di ultima generazione, corredato dalla valvola EGR (elettronicamente comandata), per il ricircolo della giusta quantità di gas combusti raffreddati a liquido da uno scambiatore acqua/aria."

"Questo consente la conformità con i livelli di emissione e prestazioni uniche senza l’utilizzo di dispositivi di “after-treatment”. Il valore aggiunto del KDI, e dalle scelte tecnologiche fatte per realizzarlo, si traduce per gli utilizzatori finali in “Best Comfort”, dato dalla compattezza del motore, dalle sue prestazioni, dalla sua robustezza e dai ridotti livelli di emissioni, sia in termini di vibrazione, che in termini di rumore e “Low Operating Cost”, ovvero efficienza nei consumi di utilizzo e di manutenzione."

Video e file da scaricare, con tutti gli approfondimenti tecnici, sono disponibili nel nuovo sito www.kohlernewproject.com.

Sul sito LombardiniGroup.it è presentata la serie di soluzioni per l'agricoltura. 

La gamma

I tre modelli ad iniezione diretta, contraddistinti da una diversa cilindrata (1.9L – 2.5L – 3.4L), offrono due diverse configurazioni:

  • Iniezione Meccanica: Conformità alle norme di emissione Tier 3/STAGE IIIA
  • Iniezione Common Rail: Conformità alle norme di emissione Tier 4/STAGE IIIB

Principali
caratteristiche
tecniche

Modello

KDI 1903M

KDI 1903TCR

KDI 2504M

KDI 2504TM

KDI 2504 TCR

Cilindri

3

3

4

4

4

Corsa [mm]

102

102

102

102

102

Alesaggio [mm]

88

88

88

88

88

Cilindrata [cc]

1861

1861

2482

2482

2482

Potenza [kW@rpm]

31.0@2800

42.0@2600

36.4@2800

55.4@2800

55.4@2600

Coppia Max. [Nm@rpm]

133.0@1500

225.0@1500

170.0@1500

230.0@1500

300.0@1500

 

Principali
caratteristiche
tecniche

Modello

KDI 3404M

KDI 3404TM

KDI 3404TCR

KDI 3404TCR-SCR

Cilindri

4

4

4

4

Corsa [mm]

116

116

116

116

Alesaggio [mm]

96

96

96

96

Cilindrata [cc]

3357

3357

3357

3357

Potenza [kW@rpm]

53.0@2600

80.0@2600

55.4@2600

100.0@2400

Coppia Max. [Nm@rpm]

250.0@1500

400.0@1500

385.0@1400

480.0@1500

Note alla gamma:

Del modello 3.4L vengono forniti solo dati da considerarsi target in quanto il progetto è ancora in fase di sviluppo.

La produzione dei modelli 1.9L e 2.5L inizierà nel quarto trimestre 2012. Per il modello 3.4L occorrerà attendere l’inizio di produzione prevista entro il termine del 2014.

 

Per ulteriori informazioni:

Lombardini S.r.l. a Socio Unico

Tel. 0039 0522 3891

Fax. 0039 0522 389 503 

Via Cav. Del Lav. Adelmo Lombardini, 2 - 42124 Reggio Emilia

http://www.lombardinigroup.it/

Fonte: Lombardini

Autore: C S

Tag: macchine agricole

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.546 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner