AMA: amore per la componentistica

EIMA International 2010 - Il gruppo di San Martino in Rio, leader nei componenti digitali ed ecologici, presenta le proprie soluzioni tecniche per l’allestimento delle cabine

Contenuto promosso da AMA - Accessori Macchine Agricole, Unacoma Service s.u.r.l.
Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Gruppo Ama-logo-fari.jpg

Il Gruppo Ama, leader in componenti e tecnologia LED

Il Gruppo Ama si propone come riferimento tecnico per l'allestimento degli interni delle cabine dei veicoli a lenta movimentazione, portando all'Eima Internatioanl 2010 le proprie gamme di componenti. In primo piano, la nuova linea di strumentazione digitale “Control View”, ideata per i clienti top e oggi già applicata sulle cabine dei veicoli elettrici stradali Alkè, e le illuminazioni LED versatili ed ecologiche. Il percorso espositivo proposto da AMA propone un viaggio attraverso le produzioni delle cinque Business Unit del gruppo, Cabina, Sedili, Oleodinamica, Componenti Agri e mondo Garden, con particolare attenzione alle soluzioni studiate per l’allestimento dell’interno cabina dei veicoli a lenta movimentazione. Ovvero, colonne e piantoni sterzo, strumentazione analogica e digitale, rivestimenti interni e pannellature, componenti elettrici ed elettronici, sedili conducente e volanti fino ad arrivare alla presentazione dei maggiori successi di produzione di cabine complete.

La nuova strumentazione digitale “Control View”
“Control View” è la nuova linea di strumentazione a display digitale, interamente personalizzabile, studiata per l’allestimento di cabine di medio-alto livello: in anteprima la scorsa primavera al Bauma di Monaco nella versione prototipale, all'Eima International 2010 sarà presente in applicazione diretta sui veicoli elettrici stradali Alkè. Il contenitore è in gomma siliconica per la massima valorizzazione dell’impatto estetico, mentre l’HMI (interfaccia uomo-macchina) è completamente customizzabile. Le funzioni e i comandi si associano in combinazioni fra le più disparate: la linea “Control View” può cioè essere modellata per rispondere alle esigenze specifiche dei grandi costruttori mondiali di veicoli professionali per l’agricoltura e da cantiere.

Le illuminazioni LED a basse emissioni
Frutto delle sinergie tra il dipartimento ricerca e sviluppo e la divisione elettrica, si pongono in grande spolvero anche il nuovo girofaro e il faro lavoro a LED, le nuove soluzioni per un’illuminazione sostenibile e rispettosa dell’ambiente. Ogni singolo dettaglio dei due prodotti è stato infatti concepito per contribuire a contenere le emissioni di CO2. Ciò ha portato a una riduzione dei consumi di energia, i quali appaiono di dieci volte inferiori a quelli di una soluzione tradizionale alogena, tanto da poter esser lasciati in funzione anche quando il veicolo è a motore spento. L'elevata resistenza alle vibrazioni e agli shock meccanici aumentano inoltre la vita media del prodotto: il girofaro può raggiungere infatti le 50.000 ore lavoro, mentre il faro lavoro supera le 30.000 ore. Con la calotta di colore arancio o blu, il nuovo girofaro LED può essere impiegato indifferentemente in ambito agricolo, nei settori della logistica e delle macchine movimento terra, fino ad arrivare ai veicoli in uso a forze dell’ordine, ai veicoli di soccorso, della protezione civile e dei vigili del fuoco. Il braccio su fissaggio del faro lavoro permette infine un’inclinazione in avanti e indietro di 180° per direzionare la luce dove richiesta dall’operatore.

Ama SpA sarà presente all'EIMA International 2010 al padiglione 18, stand A33

 

Una cabina accessoriata Ama

 

 

 

Fonte: AMA Spa

Autore: D S

Tag: macchine agricole

Speciale: EIMA International 2010

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.629 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner