Proinos, coltivare la sostenibilità

Il convegno finale del progetto sul Prosecco sostenibile si terrà il 6 aprile 2018 nella sala dell'Ex Convento di San Francesco a Conegliano (Tv) ore 20.30

vigneti-prosecco-vigneto-vigna-vite-by-stillkost-fotolia-750.jpeg

Conegliano (Tv), 6 aprile 2018
Fonte foto: © Stillkost - Fotolia

E' in calendario il prossimo 6 aprile il convegno finale "Proinos, coltivare la sostenibilità" nella sala dell’Ex Convento di San Francesco in via Edmondo de Amicis a Conegliano (Tv), dalle 20.30.

Obiettivo del convegno, organizzato dai gruppi operativi Proinos e Viva, sarà quello di approfondire e confrontarsi sulle tematiche connesse alla sostenibilità dei processi produttivi riguardanti il Prosecco in tutti i suoi aspetti tecnici, ambientali e sociali.

La serata sarà l'occasione per presentare i risultati delle attività di Innovation Brokering, messe a punto dal gruppo di lavoro, guidato dalla Cantina sociale di Orsago, nei 12 mesi di elaborazione del progetto e della proposta del Piano delle attività del gruppo operativo che verrà presentata ad Avepa, Regione del Veneto, per rispondere alle criticità individuate dalla focus area a cui il progetto fa riferimento: migliorare l’utilizzo delle risorse idriche e gestire correttamente agrofarmaci e fertilizzanti.

La conclusione del progetto Proinos "Prosecco sostenibile", nato con l’obiettivo di costituire un gruppo operativo composto da aziende vitivinicole in primis, società di consulenza, esperti del settore vitivinicolo, istituti di ricerca, associazioni di categoria e altri stakeholder, è prevista per il 10 aprile 2018.

Nei mesi scorsi incontri tecnici e seminari informativi hanno coinvolto, oltre alle aziende socie della Cantina di Orsago, anche esperti del settore, docenti di accademie di primaria importanza: Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Ca’ Foscari di Venezia e Università degli Studi di Padova. Obiettivo principe è stato identificare le migliori pratiche vitivinicole e tecnologie disponibili per minimizzare la pressione ambientale, attribuibile alle attività viticole, sia sul territorio che sulla salute pubblica.

L'individuazione di un percorso di miglioramento basato sulla misurazione di indicatori di sostenibilità secondo i disciplinari Viva promossi dal ministero dell’Ambiente è stato uno dei passi fondamentali raggiunti.
 
L'evento sarà moderato da Salvatore Carruba e vedrà in veste di relatori Fabio Chies, sindaco del Comune di Conegliano (Tv), Giuseppe Pan, assessore all’Agricoltura, caccia e pesca della Regione Veneto, Pierclaudio De Martin della Cantina Sociale di Orsago (Tv), Massimo Cacciari dell'Università San Raffaele di Milano, Ettore Capri dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Nicoletta Fascetti del ministero dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare.

Scopri i dettagli del progetto Proinos "Prosecco sostenibile"

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.062 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner