Psr Calabria, in arrivo i pagamenti per le indennità compensative

Entro il prossimo 18 maggio saranno disposti i decreti di pagamento. Ad annunciarlo il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, citando una missiva del direttore Agea Gabriele Papa Pagliardini

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

banconote-soldi-euro-by-fotolia-750.jpeg

Entro breve saranno note anche le date dei decreti di pagamento per biologico e pagamenti agroambientali
Fonte foto: © Wolfilser - Fotolia

Da Agea c'è un impegno preciso: recuperare il ritardo sin qui accumulato nei pagamenti degli agricoltori rispetto alle domande di aiuto sulle misure a superficie del Psr della Calabria 2014-2020.
In particolare, entro il 18 maggio 2017, dovrebbero essere emessi i decreti di pagamento Agea per le indennità compensative, la misura 13 del Psr Calabria che riguarda 15mila istanze, e prossimamente saranno rese note le date dei decreti di pagamento per le misure 10 "Pagamenti agro-climatico- ambientali" e 11 "Agricoltura biologica".

E' quanto emerso il 9 maggio 2017 durante una riunione convocata dal presidente della Regione Calabria e assessore all'Agricoltura Mario Oliverio con i rappresentanti delle organizzazioni di categoria agricole calabresi e che ha visto la partecipazione dei vertici del dipartimento Agricoltura e risorse agroalimentari: il consigliere delegato Mauro D'Acri, il dirigente generale Carmelo Salvino, l'Autorità di gestione del Programma di sviluppo rurale della Calabria 2014-2020 Alessandro Zanfino, il direttore di Arcea Maurizio Nicolai.

Il presidente Oliverio ha informato i presenti della comunicazione ricevuta l'8 maggio da parte di Gabriele Papa Pagliardini, direttore di Agea, con la quale si manifesta l'impegno a mettere in atto, in tempi rapidi, tutte le azioni necessarie al fine di recuperare i ritardi nei pagamenti che si sono registrati nell'attuazione della programmazione 2014-2020 dei fondi comunitari in agricoltura, con un piano di rientro specifico per ognuna delle regioni che operano nel Sian.

Pagliardini nella missiva ha confermato le numerose criticità causate dal Sian, che hanno ritardato l'istruttoria ed il pagamento delle domande di aiuto delle misure a superficie del Psr in tutte le regioni che utilizzano il Sian.

Dalla lettera si evince, inoltre, che per quanto riguarda la Calabria, risultano presentate oltre 27mila nuove domande di sostegno/pagamento relative alle misure 10 "Pagamenti agro-climatico-ambientali", 11 "Agricoltura biologica", 13 "Indennità compensative" e 14 "Benessere animale".

In particolare il direttore di Agea ha assicurato che il pagamento della misura 13, che riguarda circa 15mila aziende, avverrà tra il 15 ed il 18 maggio prossimi. Relativamente invece ai pagamenti delle domande delle misure 10 e 11, Pagliardini ha affermato che comunicherà a breve la tempistica esatta.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Regione Calabria

Autore:

Tag: psr sviluppo rurale aiuti diretti

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.215 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner